Tutti gli articoli di Luca Ferretti

Fascination of Plants Day 2019 – 16 maggio 2019

La Quinta Giornata Internazionale del Fascino delle Piante (Fascination of Plants Day 2019) è stata ideata sotto l’egida di EPSO (European Plant Science Organization) per far conoscere al grande pubblico il mondo affascinante delle piante e l’importanza della ricerca nel settore della Biologia Vegetale.

In questa occasione, i ricercatori del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie-DBB dell’Università degli Studi di Pavia aprono le porte dei loro laboratori per condividere con il grande pubblico gli aspetti più interessanti del loro lavoro.

In data 16 Maggio 2019, è stata organizzata un’attività di laboratorio (due turni: 9.30-12.30, 14.00-17-00; Aula D5-Laboratori di Biologia Sperimentale-DBB) che guiderà gli ospiti alla scoperta delle Solanaceae, specie orticole così importanti per la nostra alimentazione e il nostro benessere. È prevista l’estrazione di DNA da melanzana e un’attività a sorpresa con i semi.

Contatti: Prof. Alma Balestrazzi, Laboratorio di Biotecnologie Vegetali. Email: alma.balestrazzi@unipv.it

Assegnista DBB contribuisce a “BrainEx”

Il Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “L Spallanzani” dell’Università di Pavia ha fornito un contributo significativo all’articolo “Restoration of brain circulation and cellular functions hours post-mortem” apparso sul numero odierno della prestigiosa rivista Nature.

Tra gli autori di questo lavoro compare la Dott.ssa Francesca Talpo, laureata in Biotecnologie e in Neurobiologia, e attualmente assegnista presso il laboratorio di Fisiologia e Biofisica dei Canali Ionici sotto la guida dei proff Mauro Toselli e Gerardo Biella. Il contributo di Francesca è stato fondamentale per la messa a punto delle condizioni ottimali della tecnica e per la valutazione funzionale dei neuroni e delle connessioni sinaptiche.

Link all’articolo su Nature https://www.nature.com/articles/s41586-019-1099-1

Link al Comunicato stampa  http://news.unipv.it/?p=39455

 

Biophysics of Photosynthesis: from molecules to the field – Roma 2-4 ottobre 2019

We are pleased to announce the Congress on “Biophysics of Photosynthesis: from molecules to the field” to be held in Rome, at Palazzo Corsini (Accademia dei Lincei) from October 2nd to 4th, 2019.

We will focus on the perspectives for a knowledge-based research for the improvement of photosynthetic yield in model and crop species of both unicellular algae and higher plants with a special focus on the biophysical and molecular aspects.

The  conference will host a wide array of highly respected speakers in these topics from all over the world.

For more details see the Congress web page: http://www.biophysicsofphotosynthesis2019.eu/

Tutorato supplementare di Matematica per Sc Biol

Sono organizzate attività supplementari di tutorato di Matematica di supporto agli studenti iscritti al primo anno della LT Scienze Biologiche.

Le attività si svolgeranno secondo il seguente calendario:

giovedì 14/3 ore 14.15-16, aula C8 – Polo Didattico di Ingegneria

giovedì 28/3, ore 14.15-16, aula Jucci – Botta 2
giovedì 11/4 ore 14.15-16, aula C8 – Polo Didattico di Ingegneria
giovedì 2/5 ore 14.15-16, aula Jucci – Botta 2
giovedì 16/5 ore 14.15-16, aula Jucci – Botta 2
giovedì 30/5 ore 14.15-16, aula A4 – Polo Didattico di Ingegneria
giovedì 13/6 ore 14.15-16, aula A4 – Polo Didattico di Ingegneria

 

La genetica del gusto – Liceo Scientifico Olivelli, Pavia 28 febbraio 2019

28 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale (laboratorio didattico D2) ore 8:30 – 17:00

Classi: 4 – N. studenti: 15
Insegnanti: Prof. Silvia Palumbo

Attività: Genetica del gusto

Gli studenti hanno estratto il proprio DNA e hanno eseguito una PCR del gene TAS2R38. Hanno poi assaggiato la sostanza (PROP) la cui sensazione di amaro è controllata da TAS2R38, compilando un questionario sulla reazione all’assaggio e sul gradimento di una serie di alimenti noti per il gusto amaro.

Gli studenti hanno poi seguito una lezione della Dr.ssa Grugni che ha spiegato come tutti i gusti siano controllato a livello genetico in modo complesso. Al termine della lezione hanno preparato un gel di agarosio e caricato su gel i prodotti della reazione di PCR.

L’Università va a scuola – Liceo Scientifico Galilei, Voghera

Nel quadro del nuovo Progetto Nazionale Lauree Scientifiche 2017-2018 l’LBS ha organizzato due giornate presso il Liceo Scientifico Galilei di Voghera per incontrare studenti ai quali far svolgere presso il laboratorio della scuola un’attività incentrata sulla genetica del gusto.

Date degli incontri: 23 gennaio 2019 e 27 febbraio 2019

Gli studenti hanno seguito una lezione della Dr.ssa Grugni che ha spiegato come il gusto sia controllato a livello genetico in modo complesso e sono stati coinvolti in modo interattivo con l’assaggio di una sostanza atossica (PROP) e la compilazione di un questionario sulla loro reazione all’assaggio e sul gradimento di una serie di alimenti noti per il gusto amaro.

Infine, gli studenti hanno sperimentato praticamente come si effettua l’analisi genetica per uno dei geni del gusto amaro (TAS2R38) caricando su un gel di agarosio dei campioni esemplificativi del test diagnostico che identifica i soggetti “taster” “super taster” o “non tasters”.

Docente Galilei di riferimento: Proff. Bertorelli –  Cabrini

IIS Caramuel-Roncalli 26 febbraio 2019

26 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale (laboratorio didattico D1 e D2) ore 8:30 – 17:00

Classi: 5^ALS, 5^BLS, 5^CLS – N. studenti: 48
Insegnanti: Prof. Arpa Francesca, Campus Francesca, Mandrino Anna Maria, Toma Daniele, Garofano Matteo, Casalena Silvia

Attività: Amplificazione di DNA in vitro (PCR) – Digestione di DNA con enzimi di restrizione – Elettroforesi di DNA su gel di agarosio

PCR – Gli studenti amplificano un frammento di DNA del gene 18S rRNA di lievito (S. cerevisiae) mediante PCR.

Digestione – Il prodotto di amplificazione viene trattato con l’enzima di restrizione EcoRI

Elettroforesi – I prodotti di PCR vengono controllati su gel di agarosio prima e dopo la digestione con EcoRI

Corso Abilità Informatiche 2018-2019 – Scienze Biologiche

Acquisizione 3 CFU Abilità Informatiche per studenti di Scienze Biologiche.

Acquisizione 3 CFU Abilità Informatiche per studenti di Scienze Biologiche

Per l’anno accademico 2018-2019 il Test Center ECDL di Ateneo organizza corsi per l’acquisizione dei 3 CFU relativi all’idoneità di Abilità Informatiche per il corso di studio in Scienze Biologiche.

Per le istruzioni scaricare la locandina informativa

 

I geni del gusto: laboratorio parte 2

Giovedi 14 febbraio 2019, ore 15:00 – 18:00

Sede: Laboratorio di Biologia Sperimentale, Aula D2 – Polo Didattico di Ingegneria, Via Ferrata

Il gusto: dalla tavola alla genetica. Laboratorio – parte 2

Docenti: Proff. Luca Ferretti, Edda De Rossi, Viola Grugni, Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “L. Spallanzani”

quarto incontro del ciclo “Il gusto: dalla tavola alla genetica”   corso di formazione per insegnanti di Scienze e Chimica di scuole secondarie di primo e secondo grado organizzato dalla Associazione Nazionale Insegnanti Scienze Naturali – Sezione di Pavia (ANISN) con la partecipazione del DBB nel contesto del Piano Nazionale Lauree Scientifiche (Piattaforma SOFIA 21611 e 31220)

L’attività prevede

  • lezione sulla genetica del gusto
  • assaggio del composto PROP e compilazione di questionario sulla percezione del gusto amaro e sul gradimento di sostanze amare
  • spiegazione del test genetico per il gusto amaro (PROP) controllato dal gene TAS2R38
  • digestione del DNA amplificato nell’incontro precedente con l’enzima BbvI, elettroforesi dei prodotti di taglio, intepretazione dei risultati e correlazione con la percezione del gusto amaro (PROP)

Risultati della digestione BbvI

 

 

ITAS Gallini (Voghera, PV) 13 febbraio 2019

Mercoledi 13 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale (laboratorio didattico D1 e D2)

Classe  4 A BA ITAS Carlo Gallini: 28 studenti
Insegnanti: Prof. Galbusieri

Attività: Clonaggio molecolare di un frammento di PCR. Ligasi a vettore plasmidico e trasformazione di cellule competenti di E. coli

Clonaggio molecolare

E’ stata preparata una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (S. cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è stato l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coli DH5alfa.

La miscela di ligasi è stata usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinati (selezione “blu/bianco”).

 

 

Darwin Day – 12 febbraio 2019

L’Associazione Dottorandi Pavesi propone per la seconda volta il Darwin Day a Pavia. Sarà proprio il 12 febbraio 2019, quando ricorre l’anniversario della nascita di Darwin, alle ore 18.00 in Aula Foscolo – Palazzo Centrale dell’Università (Corso Strada Nuova, 65). L’iniziativa è finanziata dall’Università di Pavia per la promozione delle attività culturali e ricreative degli studenti.

Leggi l’articolo su UNIPV.news

ITIS Cardano 7 febbraio 2019

Attività di promozione del laboratorio di scienze – Piano Nazionale Lauree Scientifiche

Data: 7 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale ore 8:30 – 13:00

Classi 5 Liceo Scienze Applicate (Proff. Ricotti e Caltagirone)

Numero studenti: 35

Attività di laboratorio realizzate:

  • Clonaggio molecolare di un frammento di PCR
  • Trasformazione di E. coli e selezione blu/bianco dei cloni ricombinanti (express)

L’attività prevede la preparazione di una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (Saccaromyces cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coliDH5alfa.

La miscela di ligasi viene poi usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinanti (selezione “blu/bianco”).

L’attività è completata dagli insegnanti che ritirano le piastre delle trasformazioni e le portano in classe per la valutazione dei risultati della trasformazione con gli studenti.

ISS Taramelli Foscolo 6 febbraio 2019

Attività di promozione del laboratorio di scienze – Piano Nazionale Lauree Scientifiche

Data: 6 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale ore 8:30 – 16:30

Classi 5 A (19) + 5 C (24) (Proff. Taverna e Camerini)

Numero studenti: 43

Attività di laboratorio realizzate:

  • Clonaggio molecolare di un frammento di PCR
  • Trasformazione di E. coli e selezione blu/bianco dei cloni ricombinanti

L’attività prevede la preparazione di una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (Saccaromyces cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coliDH5alfa.

La miscela di ligasi viene poi usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinanti (selezione “blu/bianco”).

L’attività è completata dagli insegnanti che ritirano le piastre delle trasformazioni e le portano in classe per la valutazione dei risultati della trasformazione con gli studenti.

Elezione del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU) – 2019/2021

Si comunica che il MIUR ha indetto, con ordinanza n.66 del 31/1/2019 ( http://www.miur.gov.it/web/guest/elezioni-cnsu-2019) che comunque si allega alla presente , le elezioni  per il rinnovo delle rappresentanze nel Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU) che sono fissate per i giorni 14 e 15 maggio  2019.
I seggi resteranno aperti dalle ore 9:00 alle 19:00 del 14 maggio e dalle ore 9:00 alle ore 14:00 del giorno 15 maggio.
Si farà seguito con le istruzioni  e precisazioni per la presentazione di liste e candidature nel CNSU.
Il Servizio Organi Collegiali e Strutture Dipartimentali