Tutti gli articoli di Luca Ferretti

Ricordo del Prof. Galizzi – 3 dicembre 2018

Il 3 dicembre 2018, alle ore 11:15,  in Aula A. Falaschi (IGM-CNR) si terrà un ricordo del Prof. Alessandro Galizzi, docente di Genetica dei Microrganismi presso l’Università di Pavia per molti anni, da parte di alcuni suoi allievi (vedi locandina) che avendo svolto le loro prime ricerche come studenti e/o dottorandi sotto la guida del Prof. Galizzi hanno poi messo a frutto la loro formazione di genetisti dei microorganismi in ambiti professionali molto diversi, non solo accademici e di ricerca, ma anche manageriali, finanziari ed industriali
Il ricordo del prof. Galizzi sarà seguito nel pomeriggio da due seminari: Prof. Daniela Barillà (ore 14:00) e Prof. Carlo Rivolta (ore 15:00).

Andrea Pagano vince il Premio “Cesare Angelini” Giovani

Andrea Pagano, ora Borsista di Ricerca nell’ambito del progetto WAKE-APT finanziato da CARIPLO e Dottorando IUSS in attesa di discutere la sua Tesi ha ricevuto mercoledi 21 novembre il Premio Cesare Angelini Giovani per la sua attività di ricerca nell’ambito dei meccanismi molecolari che determinano la qualità del seme svolta presso il Laboratorio di Biotecnologie Vegetali del DBB
il premio è stato conferito dal Lions Club Pavia “Le Torri” ieri pomeriggio presso il Collegio Cairoli (locandina evento)


  

A lezione di ricerca industriale

L’obiettivo della laurea magistrale in Biotecnologie Avanzate è fornire agli studenti una preparazione completa e costantemente aggiornata sulle nuove frontiere della biotecnologia. La peculiarità di questo corso di laurea è il forte legame che esso ha con l’Impresa: non solo programmi “costruiti” con docenti provenienti dal mondo industriale, ma anche un percorso dedicato, LM Plus, che consente a studenti selezionati di effettuare il tirocinio di tesi presso aziende convenzionate.

Nell’ottica di rafforzare ulteriormente il legame Università-Impresa, tratto distintivo della laurea magistrale in Biotecnologie Avanzate, professionisti provenienti da aziende e da enti che operano nel settore delle Biotecnologie Industriali terranno seminari didattici finalizzati a presentare e a discutere con gli studenti case studies di ricerca industriale. Lezioni vere e proprie, tenute in stretta collaborazione con i docenti, pensate per stimolare la partecipazione attiva degli studenti e coinvolgerli nelle complesse dinamiche della ricerca e sviluppo in ambito biotecnologico.

Seminari in programma per l’a.a 2018/19:

16 novembre 2018: Daniela Monti (Istituto di Chimica del Riconoscimento Molecolare, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Milano)
Locandina

14 dicembre 2018: Riccardo Motterle (F.I.S. SpA, Fabbrica Italiana Sintetici, Vicenza)
Locandina

LO STUDIO DEI MUSCHI E DEI LORO GENI COME STRATEGIA PER AUMENTARE LA PRODUTTIVITÀ DELLE PIANTE COLTIVATE

Consentire alle piante di crescere anche in condizioni di ombra, per aumentare la produttività e fare fronte alla crescente richiesta di cibo che l’aumento demografico mondiale inevitabilmente porterà.

Questo l’obiettivo dello studio pubblicato su Nature Plants, finanziato dalla Commissione europea all’interno del progetto S2B (Solar to Biomass) e condotto dal Dipartimento di Biologia e Biotecnologie di Pavia e dal Dipartimento di Biotecnologie di Verona in collaborazione con la Palacký University di Olomouc (Repubblica Ceca), la University of Groningen, (Paesi Bassi) e la University of Turku (Finlandia).

Nature Plants 

UNIPV-NEWS 

DIDATTICA – Links rapidi

Ometto Lino

Ricercatore a tempo determinato (RTD, tipo B) – BIO/05 Zoologia

Telefono:
Fax: + 39 382 987240
E-mail: lino.ometto@unipv.it
Orari di ricevimento: Su appuntamento da concordare via email

Insegnamenti a.a. 2018-2019

  • Zoologia (2 CFU) – Laurea Triennale in Scienze Biologiche
  • Anatomia Comparata (1 CFU) – Laurea triennale in Scienze e Tecnologie per la Natura
  • Biotecnologie degli insetti (1 CFU) – Laurea magistrale in Biotecnologie Avanzate


Curriculum
Pubblicazioni
Attività di ricercaGenomica e biotecnologie degli insetti di importanza agraria e sanitaria

Pinnola Alberta

Ricercatore a tempo determinato (RTD, tipo B) – BIO/04 Fisiologia Vegetale

Telefono:
Fax: + 39 382 987240
E-mail: alberta.pinnola@unipv.it
Orari di ricevimento:

Insegnamenti a.a. 2018-2019

  • Biologia della Cellula Vegetale (Modulo 1; 3 CFU Corso A, 3 CFU Corso B) – Laurea Triennale in Biotecnologie
  • Biologia Molecolare Vegetale e Laboratorio (6 CFU) – LaureaTriennale in Biotecnologie


Curriculum
Pubblicazioni
Attività di ricerca: Biologia vegetale

Corso di recupero di Matematica per studenti di Biotecnologie

AVVISO PER GLI STUDENTI IMMATRICOLATI AL 1° ANNO DI SCIENZE BIOTECNOLOGICHE

Gli studenti che non hanno superato o sostenuto la prova di verifica delle conoscenze (TOLC) sono tenuti a seguire una apposita sessione di attività didattiche integrative per colmare le carenze formative evidenziate dalla prova di valutazione.

Il tutorato “di recupero” (ripasso di argomenti di base di Matematica) si terrà nelle seguenti date:

3 OTTOBRE E 10 OTTOBRE DALLE 15.00 ALLE 17.00 IN AULA A 4 – POLO DIDATTICO INGEGNERIA

SU BASE FACOLTATIVA, LE ATTIVITA’ DI RECUPERO POSSONO ESSERE SEGUITE ANCHE DAGLI STUDENTI CHE HANNO SUPERATO LA PROVA DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE

 

La Notte Europea dei Ricercatori 2018

Fervono i preparativi! Si avvicina, infatti, l’ultimo venerdì di settembre e i ricercatori di tutta Europa si stanno preparando a festeggiare la loro Notte. Anche Pavia partecipa con una settimana, dal 23 al 29 settembre 2018, ricca di iniziative!

Promossa per la prima volta nel 2005 dalla Commissione Europea, la “notte bianca” della ricerca che pone al centro i suoi protagonisti è diventata ormai un appuntamento atteso dal pubblico, e rappresenta un’importante occasione di incontro, conoscenza e scambio tra ricercatori e cittadini appassionati o semplicemente curiosi.

SHARPER è il nome di uno dei 9 progetti italiani sostenuti dalla Commissione Europea per la realizzazione della Notte Europea dei Ricercatori nel 2018 e nel 2019.

SHARPER significa SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience e ha l’obiettivo di coinvolgere tutti i cittadini nella scoperta del mestiere di ricercatore e del ruolo che i ricercatori svolgono nel costruire il futuro della società attraverso l’indagine del mondo basata sui fatti, le osservazioni e l’abilità nell’adattarsi e interpretare contesti sociali e culturali sempre più complessi e in continua evoluzione.

SHARPER si svolgerà il 28 settembre 2018 nelle città di Ancona, Cagliari, Caserta, Catania, L’Aquila, Macerata, Napoli, Nuoro, Palermo, Pavia, Perugia, Trieste per raccontare la passione, le scoperte e le sfide dei ricercatori di tutta Europa attraverso mostre, spettacoli, concerti, giochi, conferenze e centinaia di altre iniziative rivolte al grande pubblico.

In ognuna delle città una fitta rete di partner dà vita a un programma di decine di attività realizzate nei luoghi che accolgono solitamente eventi culturali, nelle strade e nelle piazze oltre che nei laboratori dove i ricercatori lavorano quotidianamente.

Nella città di Pavia SHARPER è guidato da INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e coinvolge Comune di Pavia, Università degli studi di Pavia, Fondazione CNAO, Istituto di Genetica Molecolare – CNR, Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia, ADARA-Astrobrallo e Camera di Commercio.

Il 28 settembre 2018 Pavia ospiterà laboratori, spettacoli, talk e attività pensate e realizzate dai ricercatori dei numerosi partner del progetto.

Scopri gli eventi e prenotati ai laboratori e alle visite ai centri di ricerca che partecipano alla Notte dei Ricercatori http://www2.pv.infn.it/divulgazione/notte_ricercatori.html

Scarica la brochure Brochure con il programma della settimana a Pavia e visita il sito http://www.sharper-night.it/sharper-pavia/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nottefisicapv

Al programma degli eventi si aggiunge anche l’iniziativa “RisVolta Lab&Music” promossa da Universitiamo by UniPV.

17 e 18 ottobre: nuove date per il test TOLC per Biotecnologie e Scienze Biologiche

Sessioni aggiuntive del test TOLC per Biotecnologie e Scienze Biologiche nel mese di ottobre 2018

Sono state aggiunte due date alla sessione ordinaria della prova di verifica delle conoscenze per l’ingresso ai Corsi di Studio in Scienze Biologiche e Biotecnologie per il mese di ottobre come sotto indicato.

Sono esonerati dal sostenere il test gli studenti che abbiano ottenuto all’esame di maturità una votazione pari o superiore a 95/100 o che abbiano superato il test nelle sessioni anticipate di aprile e luglio o presso altre sedi.
Inviare la certificazione a:
cd_biotecnologie@unipv.it  per Biotecnologie
cd_biologia@unipv.it   per Scienze Biologiche

Data/ora

Test TOLC-B

Dipartimento organizzatore/

Corso di laurea

Aula
17 ottobre 8:15 DBB/Scienze Biologiche e Biotecnologie L3, Palazzo San Tommaso, Piazza del Lino, 2
18 ottobre 8:15 DBB/Scienze Biologiche e Biotecnologie L3, Palazzo San Tommaso, Piazza del Lino, 2

Le prove saranno svolte esclusivamente on-line presso Aule Informatiche dell’Università di Pavia; l’iscrizione avviene sul portale del CISIA (http://www.cisiaonline.it/), dove sono anche indicate le date delle sessioni, il tipo di test erogato e i Dipartimenti responsabili per ciascuna sessione.

E’ previsto il versamento di un contributo di iscrizione di 30,00 EUR, pagabile con carta di credito o con bonifico bancario.

La soglia fissata dai corsi di laurea in Scienze Biologiche e in Biotecnologie per il superamento della prova è pari a 18 punti.

Il test non è comunque selettivo ed il mancato superamento non preclude l’immatricolazione al Corso di Laurea desiderato.

Per maggiori informazioni sul test TOLC vedi documento informativo

 

XII International Havemeyer Horse Genome Workshop

Dal 12 al 15 settembre 2018 si svolgerà presso il Palazzo Vistarino il “XII International Havemeyer Horse Genome Workshop” http://havpav.com/

L’obiettivo del convegno è sviluppare nuove strategie per il miglioramento della salute e delle prestazioni atletiche del cavallo attraverso lo studio del suo genoma. Sarà presentata la versione aggiornata della sequenza completa del DNA del cavallo e saranno discussi gli approcci più recenti per lo studio della sua funzione nell’ambito del progetto internazionale FAANG (Functional Annotation of ANimal Genomes). Parteciperanno al convegno 60 scienziati fra i più autorevoli esperti di genomica del cavallo a livello internazionale.

Il convegno è organizzato da Elena Giulotto, Elena Raimondi (Dipartimento di Biologia e Biotecnologie, Università di Pavia) e Ernest Bailey (Gluck Equine Research Center, University of Kentucky, Lexintgton, USA), con la collaborazione di Cecilia Osera (Dipartimento di Biologia e Biotecnologie, Università di Pavia).

Il workshop è sponsorizzato dalla Fondazione Havemeyer con il contributo di “United States Department of Agriculture” (USDA-NRSP8) e Diagenode.

Elenco ammessi al colloquio per il Progetto “Lauree Magistrali Plus”

Laurea Magistrale Plus in Biotecnologie Avanzate

Elenco studenti ammessi al colloquio

 

BOSCO  DAVIDE
COLOMBO ALICE
CORDI’ ILARIA
DONATO CAMILLA
GEREMIA MARIACHIARA
GRANDI SOFIA
LIPANI ERIKA
MILESI ELISA
MONGIARDINI VERA
NAI FRANCESCO
NICOLO’ GIORGIO
PESCHIERA ANNA
SCATAGLINI SOFIA
SELMI  MATTIA

I colloqui si  svolgeranno

VENERDI  21 SETTEMBRE 2018 alle ore 9:00

in Aula Jucci 4° piano – Dipartimento di Biologia e Biotecnologie – Palazzo Botta 2 –via Ferrata 9 –Pavia

Prof.Ornella Pastoris

Il Presidente

Consiglio Didattico in Scienze Biotecnologiche

EMBO Workshop a Pavia – settembre 2018. Enzymes, biocatalysis and chemical biology: The new frontiers

Dal 9 al 12 settembre 2018 si terrà a Pavia un EMBO Workshop organizzato dal gruppo di Biologia Strutturale del DBB titolo

Enzymes, biocatalysis and chemical biology: The new frontiers

E’ possibile sottoscrivere la newsletter per essere informato a questo link

http://events.embo.org/coming-soon/index.php?EventID=w18-19

Locandina dell’evento

16th Adriano Buzzati-Traverso Lecture

 

EMBO Workshop ‘Enzymes, biocatalysis and chemical biology: the new frontiers’

 

Pavia, 12 settembre 2018, ore 12,00 – Aula del ‘400
Università di Pavia – Corso Strada Nuova 52

16th Adriano Buzzati-Traverso Lecture

Prof. Benjamin Cravatt

The Scripps Research Institute La Jolla, Ca, USA

Activity-based proteomics-protein and ligand discovery on a global scale

 

 

locandina 

SVELATA LA STRUTTURA MOLECOLARE DI LH3, UN ENZIMA COINVOLTO NELLA FORMAZIONE DI METASTASTI E IN DIVERSE MALATTIE GENETICHE RARE

Ricercatori dell’Università di Pavia hanno svelato la struttura tridimensionale di LH3, un enzima coinvolto in gravi malattie genetiche del collagene quali l’osteogenesi imperfetta, e le sindromi di Elhers-Danlos e Bruck e nella progressione e formazione di metastasi in diversi tipi di tumore.
La ricerca, condotta nel laboratorio di Biologia Strutturale Armenise-Harvard dell’Università di Pavia, Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “Lazzaro Spallanzani” sotto la guida dal Prof. Federico Forneris, è stata pubblicata sulla prestigiosa rivista “Nature Communications”.

Press Release Nature Comm. 

UNIPV-NEWS