Tutti gli articoli di Luca Ferretti

Premio Università 2018 a una studentessa DBB

La Dr.ssa Ilenia Cultrera ha ricevuto il 25 Maggio 2019 a Bertonico (Lodi) Il Premio Università 2018, promosso dal Distretto Rotaract 2050 e dedicato ai laureati in laurea magistrale delle Università Statali di Pavia e di Brescia (https://premiouniversita2050.wordpress.com/). Il premio è stato consegnato alle 4 migliori Tesi di Laurea presso le Università di Pavia e Brescia nel 2018.

La Dr.ssa Cultrera ora frequenta il Master in marketing e management nel settore farmaceutico (Mamaf) dell’Università di Pavia e si è laureata in Biologia Sperimentale ed applicata nel Luglio 2018 con una tesi dal titolo: “Gut microbiota composition of patients with sporadic and hereditary colorectal cancer” (Composizione del microbiota intestinale in pazienti con cancro colorettale sporadico ed ereditario; Relatore: Prof.ssa Maria Rosalia Pasca).

31a Riunione Nazionale “A. Castellani” dei Dottorandi di Ricerca in Discipline Biochimiche

La 31a edizione della Riunione Nazionale “A. Castellani” dei Dottorandi di Ricerca in Discipline Biochimiche si terrà a Brallo di Pregola (PV) dal 3 al 7 giugno 2019.

Saranno trattati i più recenti sviluppi nel campo della biochimica e della biologia molecolare e verranno approfondite tematiche legate all’etica della scienza. I dottorandi avranno l’occasione di discutere le proprie ricerche in un ambiente informale e stimolante. Maggiori informazioni sulla riunione sono reperibili a questo sito: http://www-3.unipv.it/bralweb/

La riunione Nazionale dei dottorandi in discipline biochimiche è organizzata congiuntamente dai Laboratori di Biochimica del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie e del Dipartimento di Medicina Molecolare, con il patrocinio della Società Italiana di Biochimica e Biologia Molecolare (SIB).

Come preparare campioni biologici per la microscopia elettronica a trasmissione: istruzioni per l’uso

Corso teorico-pratico
Come preparare campioni biologici per la microscopia elettronica a trasmissione: istruzioni per l’uso

 

Dipartimento di Biologia e Biotecnologie

Pavia, 11-12 luglio 2019

In microscopia elettronica, l’adozione della giusta procedura di preparazione del campione rappresenta la fase determinante -e limitante- per l’esecuzione delle osservazioni. Il Corso illustrerà un’ampia gamma di metodiche per la preparazione di campioni biologici per l’analisi morfologica o citochimica in microscopia elettronica a trasmissione…. scarica la brochure [icon icon=”book”]

Per le iscrizioni al corso si veda il sito SISM [icon icon=”external-link”]

Seminari di Biotecnologie Industriali

I FARMACI BIOTECNOLOGICI E I MEDICINALI DI TERAPIE AVANZATE

Ciclo di seminari di Biotecnologie organizzati dalla Prof.ssa MARIA LUISA NOLLI  Docente Corso di Biochimica Industriale, nel contesto del Corso di Laurea Magistrale di Biotecnologie Avanzate.

Tutti  i seminari si svolgeranno in Aula C7 Nuovo Polo Didattico con inizio alle ore 14:00 e sono aperti al pubblico.

  • 10 maggio 2019    Medicinali di origine biotecnologica  “originator” e biosimilari. Cosa cambia per l’immissione in commercio. Paola Minghetti Dipartimento di Scienze Farmaceutiche Università degli studi di Milano, Vicepresidente AFI
  • 20 maggio 2019  Adoptive T Cell Therapy from the Bench to the Bedside. Biagio De Angelis PhD, PharmD, Laboratory of Cell and Gene Therapy for Pediatric Tumors; Department of Pediatric Haematology and Oncology;IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Roma
  • 27 maggio 2019  L’importanza della ricerca sulle malattie rare. Paolo Barbanti, Pharma&Biotech
  •  31 maggio 2019  Comunicare le biotecnologie: una professione necessaria.  Chiara Gnocchi  Director Comunicazione Novartis Oncology
  • 3 giugno 2019  Smart health e terapia digitale. Giuseppe Recchia Chair Fondazione GSK

L’Università va a scuola – Liceo Galilei, Voghera – 8, 15, 22, 29 Maggio 2019

Nel quadro del Progetto Nazionale Lauree Scientifiche 2017-2018 è stato organizzata un’iniziativa presso il Liceo Galilei di Voghera per incontrare una classe ragazzi del Liceo Scientifico e Linguistico e svolgere, presso il laboratorio di scienze della scuola, un’attività incentrata sulla microbiologia. Il docente universitario, prof.ssa E. De Rossi, e le docenti del liceo, prof.sse L. Bertorelli e P. Guado, hanno organizzato 4 incontri e hanno lavorato insieme in classe.

Gli studenti hanno svolto esperienze pratiche in ambito microbiologico precedute da una breve lezione esplicativa delle attività e, per ognuna delle attività previste, hanno preparato una relazione scritta.

In particolare, gli studenti hanno imparato a:

– diluire una soluzione concentrata;

– preparare terreni di coltura per la crescita dei microrganismi;
– colorare e osservare al microscopio ottico cellule del comune lievito da pane e del cianobatterio  Spirulina platensis;

– saggiare l’attività antibatterica di alcune sostanze (etanolo, sale, curcuma, aglio, ecc.);
– effettuare un conteggio  vitale per determinare la carica microbica del panetto di lievito e di altri campioni.

Nell’ultimo incontro, gli studenti, sotto la guida dei docenti, hanno analizzato e discusso i dati sperimentali ottenuti.

Docenti di riferimento: Prof.sse Laura Bertorelli e Paola Guado
Classe mista di 20 studenti

Date: 8, 15, 22 e 29 maggio 2019.

Istituto Superiore Taramelli-Foscolo, Pavia – 29 Aprile 2019

Attività di promozione del laboratorio di scienze – Piano Nazionale Lauree Scientifiche

Data: 29 aprile 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale ore 8:30 – 13:30

Classi 3A (22) + 3B (27) (Proff. E. Manconi) Numero studenti: 49

 Attività di laboratorio realizzate:

  • Amplificazione di DNA in vitro (PCR)
  • Elettroforesi in gel d’agarosio

L’attività prevede l’amplificazione di un frammento di DNA del gene 18S rRNA del lievito Saccharomyces cerevisiae mediante PCR. I prodotti di PCR vengono controllati mediante elettroforesi su gel di agarosio.

Evento di orientamento mondo del lavoro – Milano Bicocca

RUOLI MANAGERIALI E COMPETENZE NELL’AZIENDA FARMACEUTICA

Opportunità professionali di primo inserimento nelle aree Medical Affairs, Market Access, Marketing & Sales

Incontro evento organizzato in Bicocca per  avvicinare gli studenti di Biotecnologie e Scienze Biologiche alle figure professionali richieste dal  mondo del lavoro.

14 maggio ore 15:30 – 18:00

Aula Magna

Iscrizioni entro il 12 maggio

Locandina

Fascination of Plants Day 2019 – 16 maggio 2019

La Quinta Giornata Internazionale del Fascino delle Piante (Fascination of Plants Day 2019) è stata ideata sotto l’egida di EPSO (European Plant Science Organization) per far conoscere al grande pubblico il mondo affascinante delle piante e l’importanza della ricerca nel settore della Biologia Vegetale.

In questa occasione, i ricercatori del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie-DBB dell’Università degli Studi di Pavia aprono le porte dei loro laboratori per condividere con il grande pubblico gli aspetti più interessanti del loro lavoro.

In data 16 Maggio 2019, è stata organizzata un’attività di laboratorio (due turni: 9.30-12.30, 14.00-17-00; Aula D5-Laboratori di Biologia Sperimentale-DBB) che guiderà gli ospiti alla scoperta delle Solanaceae, specie orticole così importanti per la nostra alimentazione e il nostro benessere. È prevista l’estrazione di DNA da melanzana e un’attività a sorpresa con i semi.

Contatti: Prof. Alma Balestrazzi, Laboratorio di Biotecnologie Vegetali. Email: alma.balestrazzi@unipv.it

Assegnista DBB contribuisce a “BrainEx”

Il Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “L Spallanzani” dell’Università di Pavia ha fornito un contributo significativo all’articolo “Restoration of brain circulation and cellular functions hours post-mortem” apparso sul numero odierno della prestigiosa rivista Nature.

Tra gli autori di questo lavoro compare la Dott.ssa Francesca Talpo, laureata in Biotecnologie e in Neurobiologia, e attualmente assegnista presso il laboratorio di Fisiologia e Biofisica dei Canali Ionici sotto la guida dei proff Mauro Toselli e Gerardo Biella. Il contributo di Francesca è stato fondamentale per la messa a punto delle condizioni ottimali della tecnica e per la valutazione funzionale dei neuroni e delle connessioni sinaptiche.

Link all’articolo su Nature https://www.nature.com/articles/s41586-019-1099-1

Link al Comunicato stampa  http://news.unipv.it/?p=39455

 

Biophysics of Photosynthesis: from molecules to the field – Roma 2-4 ottobre 2019

We are pleased to announce the Congress on “Biophysics of Photosynthesis: from molecules to the field” to be held in Rome, at Palazzo Corsini (Accademia dei Lincei) from October 2nd to 4th, 2019.

We will focus on the perspectives for a knowledge-based research for the improvement of photosynthetic yield in model and crop species of both unicellular algae and higher plants with a special focus on the biophysical and molecular aspects.

The  conference will host a wide array of highly respected speakers in these topics from all over the world.

See the Programme

For more details see the Congress web page: http://www.biophysicsofphotosynthesis2019.eu/

Istituto d’Istruzione Superiore Borghese-Faranda (PATTI, ME) – 14, 15 Marzo 2019

Data: 14-15 marzo 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale (laboratorio didattico D1)

Classe 4 Istituto Tecnico Statale – indirizzo Chimica: 22 studenti

Insegnanti: Proff. Francesca Buta e Enza Stroscio

L’attività prevede la preparazione di una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (Saccaromyces cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-galattosidasi nel ceppo di E. coli DH5alfa.

La miscela di ligasi viene poi usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinati (selezione “blu/bianco”).

Il giorno dopo si valutano i risultati della trasformazione e si estrae il DNA plasmidico da colonie bianche contenenti plasmidi ricombinanti (con inserto) e da colonie blu di controllo (plasmidi senza inserto). I due tipi di plasmidi vengono caricati su gel di agarosio per visualizzare la differenza di dimensioni.

Tutorato supplementare di Matematica per Sc Biol

Sono organizzate attività supplementari di tutorato di Matematica di supporto agli studenti iscritti al primo anno della LT Scienze Biologiche.

Le attività si svolgeranno secondo il seguente calendario:

giovedì 14/3 ore 14.15-16, aula C8 – Polo Didattico di Ingegneria

giovedì 28/3, ore 14.15-16, aula Jucci – Botta 2
giovedì 11/4 ore 14.15-16, aula C8 – Polo Didattico di Ingegneria
giovedì 2/5 ore 14.15-16, aula Jucci – Botta 2
giovedì 16/5 ore 14.15-16, aula Jucci – Botta 2
giovedì 30/5 ore 14.15-16, aula A4 – Polo Didattico di Ingegneria
giovedì 13/6 ore 14.15-16, aula A4 – Polo Didattico di Ingegneria

 

La genetica del gusto – Liceo Scientifico Olivelli, Pavia 28 febbraio 2019

28 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale (laboratorio didattico D2) ore 8:30 – 17:00

Classi: 4 – N. studenti: 15
Insegnanti: Prof. Silvia Palumbo

Attività: Genetica del gusto

Gli studenti hanno estratto il proprio DNA e hanno eseguito una PCR del gene TAS2R38. Hanno poi assaggiato la sostanza (PROP) la cui sensazione di amaro è controllata da TAS2R38, compilando un questionario sulla reazione all’assaggio e sul gradimento di una serie di alimenti noti per il gusto amaro.

Gli studenti hanno poi seguito una lezione della Dr.ssa Grugni che ha spiegato come tutti i gusti siano controllato a livello genetico in modo complesso. Al termine della lezione hanno preparato un gel di agarosio e caricato su gel i prodotti della reazione di PCR.

IIS Caramuel-Roncalli 26 febbraio 2019

26 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale (laboratorio didattico D1 e D2) ore 8:30 – 17:00

Classi: 5^ALS, 5^BLS, 5^CLS – N. studenti: 48
Insegnanti: Prof. Arpa Francesca, Campus Francesca, Mandrino Anna Maria, Toma Daniele, Garofano Matteo, Casalena Silvia

Attività: Amplificazione di DNA in vitro (PCR) – Digestione di DNA con enzimi di restrizione – Elettroforesi di DNA su gel di agarosio

PCR – Gli studenti amplificano un frammento di DNA del gene 18S rRNA di lievito (S. cerevisiae) mediante PCR.

Digestione – Il prodotto di amplificazione viene trattato con l’enzima di restrizione EcoRI

Elettroforesi – I prodotti di PCR vengono controllati su gel di agarosio prima e dopo la digestione con EcoRI