Archivi categoria: LBS

Alla ricerca della mia Eva – IIS Taramelli Foscolo – 21, 22, 24 gennaio 2020 – 1a parte

Alla ricerca della mia “Eva” – Analisi di profili genetici individuali di DNA mitocondriale – parte prima

Scuola IIS Taramelli – Foscolo, Pavia N. totale studenti: 109

Martedi 21 gennaio: 5C (17 alunni), 5E (15 alunni) (docenti accompagnatori: Prof. G. Camerini e Prof.ssa A. Minoli)
Mercoledi 22 gennaio: 5B (17 alunni) e 5F (22 alunni) (docente accompagnatore: Prof.ssa E. M. Cuzzoni)
Venerdi 24 gennaio: 5 A (21 alunni) e 5 D (15 alunni) (docenti accompagnatori: Prof.ssa G. Taverna e Prof.ssa D. Logozzo)

Sede: Laboratorio di Biologia Sperimentale, Aule  D1 e D2 – Polo Didattico di Ingegneria, Via Ferrata

Docenti: prof. Luca Ferretti e Prof.ssa Viola Grugni, DBB

L’attività prevede

  • estrazione di DNA mediante swab buccale
  • PCR della regione ipervariabile (D-loop) del DNA mitocondriale
  • Controllo dei prodotti di PCR su gel di agarosio
  • sequenziamento dei D-loop (fatto in seguito da personale LBS)

L’attività sarà completata da una giornata presso l’IIS Taramelli Foscolo dove verranno illustrati i risultati del sequenziamento del DNA mitocondriale estratto e amplificato con l’attribuzione degli aplotipi genetici individuali

 

 

L’Università va a scuola – ISS Caramuel-Roncalli 17 gennaio 2020

Classi partecipanti 5ALS, 5BLS Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate. N. totale studenti: 46
Prof.ssa Limiroli e Prof.ssa Arpa

Nel quadro del Progetto Nazionale Lauree Scientifiche l’LBS si è recato in data 17 gennaio 2020 presso la sede dell’IIS Caramuel-Roncalli di Vigevano a svolgere un’attività incentrata sulla genetica del gusto.

Gli studenti delle classi 5ALS e 5BLS hanno seguito una lezione della Dr.ssa Grugni che ha spiegato come il gusto sia controllato a livello genetico in modo complesso. Sono stati poi coinvolti nell’assaggio di una sostanza atossica (PROP) la cui sensazione è controllata geneticamente dal gene TAS2R38. Infine, gli studenti hanno sperimentato praticamente come si effettua l’analisi genetica di TAS2R38 caricando su gel di agarosio dei campioni esemplificativi del test diagnostico che identifica i soggetti “taster” “super taster” o “non tasters” per il PROP.

IIS Caramuel Roncalli – 16 gennaio 2020

 Attività di promozione del laboratorio di scienze – Piano Nazionale Lauree Scientifiche 

Data: 16 gennaio 2020 presso LBS ore 8:30 – 16:30

14 studenti Classe 5EC Istituto Tecnico indirizzo Chimica con Biotecnologie

Attività di laboratorio realizzate:

  • Clonaggio molecolare di un frammento di PCR
  • Trasformazione di E. coli e selezione blu/bianco dei cloni ricombinanti

L’attività prevede la preparazione di una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (Saccharomyces cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coli DH5alfa.

La miscela di ligasi viene poi usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinanti (selezione “blu/bianco”).

 

L’Università va a scuola – ISS Taramelli-Foscolo 14, 16, 21, 23 ottobre 2019

Classi ISS Taramelli-Foscolo partecipanti – N. totale studenti: 170
14 ottobre: 3C – 27 studenti Prof. Camerini
16 ottobre: 3F – 24 studenti Prof. Cuzzoni; 3D 25 studenti Prof.ssa Logozzo
21 ottobre: 3E – 21 studenti Prof.ssa Minoli; 3B 25 studenti Prof.ssa Fumagalli
23 ottobre: 3A – 24 studenti Prof.ssa Taverna; 3G – 24 studenti Prof.ssa Fumagalli

Nel quadro del Progetto Nazionale Lauree Scientifiche l’LBS ha organizzato quattro giornate presso l’ISS Taramelli Foscolo per incontrare 7 classi 3^ del Liceo Scientifico e svolgere presso il laboratorio di scienze della scuola un’attività incentrata sulla genetica del gusto.

Gli studenti hanno seguito una lezione della Dr.ssa Grugni che ha spiegato come il gusto sia controllato a livello genetico in modo complesso. Sono stati poi coinvolti nell’assaggio di una sostanza atossica (PROP) la cui sensazione è controllata geneticamente dal gene TAS2R38. Infine, gli studenti hanno sperimentato praticamente come si effettua l’analisi genetica di TAS2R38 caricando su gel di agarosio dei campioni esemplificativi del test diagnostico che identifica i soggetti “taster” “super taster” o “non tasters” per il PROP.

Scienziati in prova – 25-26 settembre 2019

Il Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università degli Studi di Pavia (http://dbb.unipv.it/), sito nel polo didattico della NAVE, organizza diverse iniziative sperimentali didattiche per contribuire alla diffusione della cultura scientifica tra i giovani, ed è particolarmente attivo nell’ambito del Piano Nazionale Lauree Scientifiche (http://dbb.unipv.it/piano-lauree-scientifiche/) e della Notte dei Ricercatori – SHARPER Pavia.

Negli scorsi due anni, abbiamo attivato laboratori didattici nell’ambito di iniziative mondiali particolarmente rilevanti, come il Festival dello Sviluppo Sostenibile o la Settimana Europea delle Biotecnologie cui hanno partecipato classi di diverse scuole superiori del territorio pavese.

Per il 2019 abbiamo in programma un nuovo evento di rilevanza nazionale ed internazionale, che abbiamo chiamato “Scienziati in prova“, che si svolgerà il pomeriggio di mercoledì 25 settembre 2019, dalle 14 alle 16, e la mattina di Giovedì 26 settembre 2019, dalle 10 alle 12, in occasione della Settimana Europea delle Biotecnologie 2019 (http://www.biotechweek.org/) e della Settimana della Scienza, una serie di eventi che si terranno in diverse città, tutti  collegati alla Notte dei Ricercatori (www.sharper-night.it).

Ciò che proponiamo sono attività sperimentali da due ore l’una, che si svolgono in parallelo in 3 laboratori attrezzati, sotto la guida di docenti e ricercatori universitari. Ogni laboratorio ha un tema diverso e può accogliere fino a 24 persone (massimo 72 “scienziati in prova”).

Durante le attività sperimentali i docenti, oltre a guidare gli esperimenti, che sono stati selezionati in modo da non presentare alcun rischio per i partecipanti, spiegheranno le tematiche che sottendono alle specifiche esperienze e risponderanno alle domande dei partecipanti.

La partecipazione è totalmente gratuita con prenotazione obbligatoria: incoraggiamo gli interessati ad assicurarsi un posto in laboratorio al più presto scrivendo alla mail scienziatiinprova@gmail.com.

Il Team di Scienziati in Prova

Locandina dell’evento

 

Laboratorio di Scienze 2019: stage per studenti di scuole superiori

Logo_PLS_scritte_nere Laboratorio di Scienze – dal 24 Giugno al 5 luglio 2019

L’attività è programmata nel contesto del Piano Lauree Scientifiche che prevede stage formativi per studenti e docenti di scuole superiori, finalizzati all’aggiornamento delle conoscenze delle scienze biologiche e delle biotecnologie e alla diffusione del “laboratorio di Scienze”.

Partecipano 49 studenti dei seguenti istituti...
TARAMELLI – FOSCOLO PAVIA
ITIS CARDANO – PAVIA
LSS CAIROLI – PAVIA
ITIS CARAMUEL – VIGEVANO
ITAS C. GALLINI    – VOGHERA
IIS MASERATI  – VOGHERA
LICEO SCIENTIFICO A. VOLTA  – CASTEL SAN GIOVANNI
LICEO SCIENTIFICO STATALE EINSTEIN – MILANO
IS SOBRERO – CASALE MONFERRATO
ITIS MATTEI – SONDRIO
IIS BORGHESE FARANDA PATTI – MESSINA
LS LUSSANA – BERGAMO
LGS CAIROLI – VIGEVANO
LS SAVERI – SALERNO
LS COPERNICO – PAVIA
LC PAOLO SARPI – BERGAMO
IIS BALBO – CASALE MONFERRATO

Nell’arco delle due settimane, studenti e docenti seguono un percorso teorico-pratico, con un’enfasi sulle attività individuali al banco, realizzando esperimenti di Microbiologia, Biochimica, Fisiologia Vegetale, Biologia cellulare, Genetica molecolare, con tecniche del DNA ricombinante e strumenti delle biotecnologie molecolari.

Gli stage sono svolti presso i laboratori didattici del Laboratorio di Biologia Sperimentale.

Hanno scritto dello stage…

Gli studenti dell’IIS Borghese-Faranda (Patti, ME) tra Università e Centri di Ricerca
Articolo sullo stage
Articolo sullo stage 1

L’Università va a scuola – Liceo Galilei, Voghera – 8, 15, 22, 29 Maggio 2019

Nel quadro del Progetto Nazionale Lauree Scientifiche 2017-2018 è stato organizzata un’iniziativa presso il Liceo Galilei di Voghera per incontrare una classe ragazzi del Liceo Scientifico e Linguistico e svolgere, presso il laboratorio di scienze della scuola, un’attività incentrata sulla microbiologia. Il docente universitario, prof.ssa E. De Rossi, e le docenti del liceo, prof.sse L. Bertorelli e P. Guado, hanno organizzato 4 incontri e hanno lavorato insieme in classe.

Gli studenti hanno svolto esperienze pratiche in ambito microbiologico precedute da una breve lezione esplicativa delle attività e, per ognuna delle attività previste, hanno preparato una relazione scritta.

In particolare, gli studenti hanno imparato a:

– diluire una soluzione concentrata;

– preparare terreni di coltura per la crescita dei microrganismi;
– colorare e osservare al microscopio ottico cellule del comune lievito da pane e del cianobatterio  Spirulina platensis;

– saggiare l’attività antibatterica di alcune sostanze (etanolo, sale, curcuma, aglio, ecc.);
– effettuare un conteggio  vitale per determinare la carica microbica del panetto di lievito e di altri campioni.

Nell’ultimo incontro, gli studenti, sotto la guida dei docenti, hanno analizzato e discusso i dati sperimentali ottenuti.

Docenti di riferimento: Prof.sse Laura Bertorelli e Paola Guado
Classe mista di 20 studenti

Date: 8, 15, 22 e 29 maggio 2019.

Istituto Superiore Taramelli-Foscolo, Pavia – 29 Aprile 2019

Attività di promozione del laboratorio di scienze – Piano Nazionale Lauree Scientifiche

Data: 29 aprile 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale ore 8:30 – 13:30

Classi 3A (22) + 3B (27) (Proff. E. Manconi) Numero studenti: 49

 Attività di laboratorio realizzate:

  • Amplificazione di DNA in vitro (PCR)
  • Elettroforesi in gel d’agarosio

L’attività prevede l’amplificazione di un frammento di DNA del gene 18S rRNA del lievito Saccharomyces cerevisiae mediante PCR. I prodotti di PCR vengono controllati mediante elettroforesi su gel di agarosio.

PON (Potenziamento delle Competenze di Cittadinanza Globale) – Bioremediation

PON “Potenziamento delle competenze di cittadinanza globale”

Modulo: Educazione ambientale Titolo: Bioremediation

L’ European Federation of Biotecnology definisce il significato delle biotecnologie ambientali come l’uso combinato di scienze naturali e scienze ingegneristiche allo scopo di utilizzare organismi viventi (come batteri e piante), cellule, parti di essi e molecole simili ad essi per uno sviluppo sostenibile. La ricerca nell’ambito delle biotecnologie ambientali è rivolta al raggiungimento di obiettivi che supportano l’attuazione della sostenibilità energetica e ambientale con la protezione delle risorse naturali, la prevenzione di danni ambientali, il trattamento dei rifiuti solidi e liquidi, il trattamento delle emissioni gassose e il biorisanamento di aree contaminate. Con Bioremediation o biorisanamento si definisce l’impiego di microrganismi per la rimozione di contaminanti da sistemi acquatici e terrestri. Il processo si basa sulla diversità metabolica delle comunità microbiche naturali, in particolare la capacità di alcuni batteri di produrre enzimi capaci di degradare gli idrocarburi di cui è composto il petrolio o i suoi derivati. Lo scopo del progetto è quello di sensibilizzare gli studenti alle problematiche ambientali e avvicinarli al mondo della ricerca con la progettazione di un percorso teorico-pratico che permetta agli studeunti di isolare e caratterizzare microrganismi con specifiche attività metaboliche acquisendo familliarità con tecniche microbiologiche, molecolari e bioinformatiche.

Programma

30/03/2019 09:00 17:00 Attività in ambiente naturale LICEO GALILEI – VOGHERA Escursione in ambiente naturale e antropizzato per raccolta campioni di suolo e mangime.
01/04/2019 14:00 18:00 Metodi di coltivazione batterica e semina LICEO GALILEI – VOGHERA Metodi di coltivazione batterica, preparazione e semina campioni
05/04/2019 14:00 18:00 Osservazione e analisi delle colonie batteriche LICEO GALILEI – VOGHERA Lezione frontale di microbiologia e osservazione preliminare della crescita in piastra
08/04/2019 14:00 18:00 Colorazione e classificazione LICEO GALILEI – VOGHERA Valutazione crescita batterica e colorazione di Gram
09/04/2019 14:00 19:00 Estrazione del DNA dalle colonie batteriche e PCR Dipartimento di Biologia e Biotecnologie – Università di Pavia Amplificazione del gene codificante l’rRNA ribosomiale 16S batterico
29/04/2019 14:00 18:00 Bioremediation. Caratteristiche dei procarioti. LICEO GALILEI – VOGHERA Lezione frontale sul biorisanamento
08/05/2019 14:00 19:00 Purificazione di proteine LICEO GALILEI – VOGHERA Cromatografia su colonna per purificaione della proteina Green Fluorescent Protein
16/05/2019 14:00 19:00 Elettroforesi Dipartimento di Biologia e Biotecnologie – Università di Pavia Illustrazione tecniche di elettroforesi;  allestimento kit per identificazioni batteriche. Rilevazione di attività enzimatiche.
29/05/2019 14:00 18:00 Bioinformatica LICEO GALILEI – VOGHERA Introduzione alla bio-informatica
04/06/2019 14:00 18:00 Bioinformatica LICEO GALILEI – VOGHERA Introduzione alla bioinformatica
11/06/2019 09:00 15:00 Bioinformatica LICEO GALILEI – VOGHERA Bioinformatica, genomica e proteomica
13/06/2019 09:00 16:00 Analisi dei risultati LICEO GALILEI – VOGHERA Analisi in banca dati proteica di modelli molecolari di perossidasi e cellulasi per ricerca candidati proteici per il biorisanamento.
Preparazione presentazione e relazione sui risultati ottenuti.

 

Istituto d’Istruzione Superiore Borghese-Faranda (PATTI, ME) – 14, 15 Marzo 2019

Data: 14-15 marzo 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale (laboratorio didattico D1)

Classe 4 Istituto Tecnico Statale – indirizzo Chimica: 22 studenti

Insegnanti: Proff. Francesca Buta e Enza Stroscio

L’attività prevede la preparazione di una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (Saccaromyces cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-galattosidasi nel ceppo di E. coli DH5alfa.

La miscela di ligasi viene poi usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinati (selezione “blu/bianco”).

Il giorno dopo si valutano i risultati della trasformazione e si estrae il DNA plasmidico da colonie bianche contenenti plasmidi ricombinanti (con inserto) e da colonie blu di controllo (plasmidi senza inserto). I due tipi di plasmidi vengono caricati su gel di agarosio per visualizzare la differenza di dimensioni.

La genetica del gusto – Liceo Scientifico Olivelli, Pavia 28 febbraio 2019

28 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale (laboratorio didattico D2) ore 8:30 – 17:00

Classi: 4 – N. studenti: 15
Insegnanti: Prof. Silvia Palumbo

Attività: Genetica del gusto

Gli studenti hanno estratto il proprio DNA e hanno eseguito una PCR del gene TAS2R38. Hanno poi assaggiato la sostanza (PROP) la cui sensazione di amaro è controllata da TAS2R38, compilando un questionario sulla reazione all’assaggio e sul gradimento di una serie di alimenti noti per il gusto amaro.

Gli studenti hanno poi seguito una lezione della Dr.ssa Grugni che ha spiegato come tutti i gusti siano controllato a livello genetico in modo complesso. Al termine della lezione hanno preparato un gel di agarosio e caricato su gel i prodotti della reazione di PCR.

IIS Caramuel-Roncalli 26 febbraio 2019

26 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale (laboratorio didattico D1 e D2) ore 8:30 – 17:00

Classi: 5^ALS, 5^BLS, 5^CLS – N. studenti: 48
Insegnanti: Prof. Arpa Francesca, Campus Francesca, Mandrino Anna Maria, Toma Daniele, Garofano Matteo, Casalena Silvia

Attività: Amplificazione di DNA in vitro (PCR) – Digestione di DNA con enzimi di restrizione – Elettroforesi di DNA su gel di agarosio

PCR – Gli studenti amplificano un frammento di DNA del gene 18S rRNA di lievito (S. cerevisiae) mediante PCR.

Digestione – Il prodotto di amplificazione viene trattato con l’enzima di restrizione EcoRI

Elettroforesi – I prodotti di PCR vengono controllati su gel di agarosio prima e dopo la digestione con EcoRI

Liceo G. Galilei, Voghera – 22 Febbraio 2019

Attività di promozione del laboratorio di scienze – Piano Nazionale Lauree Scientifiche

 Data: 22 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale ore 8:30 – 16:30

Classi 5A e 5B (Proff. Bertorelli e Montagna)

Numero studenti: 43

Attività di laboratorio realizzate:

  • Clonaggio molecolare di un frammento di PCR
  • Trasformazione di E. coli e selezione blu/bianco dei cloni ricombinanti
  • Purificazione della proteina GFP (Green Fluorescent Protein)

L’attività prevede la preparazione di una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un frammento di DNA ribosomale di lievito (Saccharomyces cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coli DH5alfa.

La miscela di ligasi viene poi usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinanti (selezione “blu/bianco”). Il lavoro è completata dagli insegnanti che ritirano le piastre delle trasformazioni e le portano in classe per la valutazione dei risultati della trasformazione con gli studenti.

L’ultima attiviità prevede la purificazione, a aprtire da un estratto cellulare di E. coli, della proteina GFP (Green Fluorescent Protein) mediante cromatografia ad interazione idrofobica.

Liceo Scientifico Statale N. Copernico, Pavia – 21 Febbraio 2019

Attività di promozione del laboratorio di scienze – Piano Nazionale Lauree Scientifiche

Data: 21 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale ore 14:00 – 18:00

Classi 4A, 4B, 4C, 4F, 5C, 5D (Prof. Berti)

Numero studenti: 48 

Attività di laboratorio realizzate:

  • Amplificazione di DNA in vitro (PCR)
  • Elettroforesi in gel d’agarosio

L’attività prevede l’amplificazione di un frammento di DNA del gene 18S rRNA del lievito Saccharomyces cerevisiae mediante PCR. I prodotti di PCR vengono controllati mediante elettroforesi su gel di agarosio.

Istituto Superiore Taramelli-Foscolo, Pavia – 20 Febbraio 2019

 Attività di promozione del laboratorio di scienze – Piano Nazionale Lauree Scientifiche 

Data: 20 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale ore 8:30 – 16:30

Classi 5D (22) + 5E (25) (Proff. Fumagalli e Logozzo) 

Numero studenti: 47 

Attività di laboratorio realizzate:

  • Clonaggio molecolare di un frammento di PCR
  • Trasformazione di E. coli e selezione blu/bianco dei cloni ricombinanti

L’attività prevede la preparazione di una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (Saccharomyces cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coli DH5alfa.

La miscela di ligasi viene poi usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinanti (selezione “blu/bianco”).

L’attività è completata dagli insegnanti che ritirano le piastre delle trasformazioni e le portano in classe per la valutazione dei risultati della trasformazione con gli student20

 

I geni del gusto: laboratorio parte 2

Giovedi 14 febbraio 2019, ore 15:00 – 18:00

Sede: Laboratorio di Biologia Sperimentale, Aula D2 – Polo Didattico di Ingegneria, Via Ferrata

Il gusto: dalla tavola alla genetica. Laboratorio – parte 2

Docenti: Proff. Luca Ferretti, Edda De Rossi, Viola Grugni, Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “L. Spallanzani”

quarto incontro del ciclo “Il gusto: dalla tavola alla genetica” [icon icon=”book”]  corso di formazione per insegnanti di Scienze e Chimica di scuole secondarie di primo e secondo grado organizzato dalla Associazione Nazionale Insegnanti Scienze Naturali – Sezione di Pavia (ANISN) con la partecipazione del DBB nel contesto del Piano Nazionale Lauree Scientifiche (Piattaforma SOFIA 21611 e 31220)

L’attività prevede

  • lezione sulla genetica del gusto
  • assaggio del composto PROP e compilazione di questionario sulla percezione del gusto amaro e sul gradimento di sostanze amare
  • spiegazione del test genetico per il gusto amaro (PROP) controllato dal gene TAS2R38
  • digestione del DNA amplificato nell’incontro precedente con l’enzima BbvI, elettroforesi dei prodotti di taglio, intepretazione dei risultati e correlazione con la percezione del gusto amaro (PROP)

Risultati della digestione BbvI

 

 

ITAS Gallini (Voghera, PV) 13 febbraio 2019

Mercoledi 13 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale (laboratorio didattico D1 e D2)

Classe  4 A BA ITAS Carlo Gallini: 28 studenti
Insegnanti: Prof. Galbusieri

Attività: Clonaggio molecolare di un frammento di PCR. Ligasi a vettore plasmidico e trasformazione di cellule competenti di E. coli

Clonaggio molecolare

E’ stata preparata una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (S. cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è stato l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coli DH5alfa.

La miscela di ligasi è stata usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinati (selezione “blu/bianco”).

 

 

ITIS Cardano 7 febbraio 2019

Attività di promozione del laboratorio di scienze – Piano Nazionale Lauree Scientifiche

Data: 7 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale ore 8:30 – 13:00

Classi 5 Liceo Scienze Applicate (Proff. Ricotti e Caltagirone)

Numero studenti: 35

Attività di laboratorio realizzate:

  • Clonaggio molecolare di un frammento di PCR
  • Trasformazione di E. coli e selezione blu/bianco dei cloni ricombinanti (express)

L’attività prevede la preparazione di una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (Saccaromyces cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coliDH5alfa.

La miscela di ligasi viene poi usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinanti (selezione “blu/bianco”).

L’attività è completata dagli insegnanti che ritirano le piastre delle trasformazioni e le portano in classe per la valutazione dei risultati della trasformazione con gli studenti.

ISS Taramelli Foscolo 6 febbraio 2019

Attività di promozione del laboratorio di scienze – Piano Nazionale Lauree Scientifiche

Data: 6 febbraio 2019 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale ore 8:30 – 16:30

Classi 5 A (19) + 5 C (24) (Proff. Taverna e Camerini)

Numero studenti: 43

Attività di laboratorio realizzate:

  • Clonaggio molecolare di un frammento di PCR
  • Trasformazione di E. coli e selezione blu/bianco dei cloni ricombinanti

L’attività prevede la preparazione di una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (Saccaromyces cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare oggetto dell’attività è l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coliDH5alfa.

La miscela di ligasi viene poi usata per trasformare cellule competenti del ceppo di E. coli DH5alfa su piastre di terreno per la selezione dei cloni ricombinanti (selezione “blu/bianco”).

L’attività è completata dagli insegnanti che ritirano le piastre delle trasformazioni e le portano in classe per la valutazione dei risultati della trasformazione con gli studenti.