Archivi categoria: News

A lezione di ricerca industriale

L’obiettivo della laurea magistrale in Biotecnologie Avanzate è fornire agli studenti una preparazione completa e costantemente aggiornata sulle nuove frontiere della biotecnologia. La peculiarità di questo corso di laurea è il forte legame che esso ha con l’Impresa: non solo programmi “costruiti” con docenti provenienti dal mondo industriale, ma anche un percorso dedicato, LM Plus, che consente a studenti selezionati di effettuare il tirocinio di tesi presso aziende convenzionate.

Nell’ottica di rafforzare ulteriormente il legame Università-Impresa, tratto distintivo della laurea magistrale in Biotecnologie Avanzate, professionisti provenienti da aziende e da enti che operano nel settore delle Biotecnologie Industriali terranno seminari didattici finalizzati a presentare e a discutere con gli studenti case studies di ricerca industriale. Lezioni vere e proprie, tenute in stretta collaborazione con i docenti, pensate per stimolare la partecipazione attiva degli studenti e coinvolgerli nelle complesse dinamiche della ricerca e sviluppo in ambito biotecnologico.

Seminari in programma per l’a.a 2018-2019:

16 novembre 2018: Daniela Monti (Istituto di Chimica del Riconoscimento Molecolare, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Milano)
Locandina

14 dicembre 2018: Riccardo Motterle (F.I.S. SpA, Fabbrica Italiana Sintetici, Vicenza)
Locandina

10 gennaio 2019: Auro Tagliani (Gnosis – Advanced Biotech, Desio) Lezione in azienda
Locandina

Seminario Discovering and targeting Bacillus anthracis

Giovedì 13 dicembre 2018 alle ore 16.30 presso l’aula Buzzati-Traverso del DBB

la Dott.ssa Antonella Fioravanti
Structural and Molecular Microbiology Laboratory
Structural Biology Research Center
VUB -VIB Flanders Interuniversity Institute for Biotechnology
Brussels (Belgio)
terrà un seminario dal titolo
Discovering and targeting Bacillus anthracis’ Achilles heel: the
new way to fight and cure Anthrax

locandina + abstract

Seminario – Genomics beyond genomics

Il giorno 11 dicembre 2018 alle ore 15.00 nell’aula Adriano Buzzati-Traverso del DBB il

Prof. Francesco Lescai
del Department of Biomedicine – Aarhus University
terrà un seminario dal titolo

Genomics beyond genomics: bioinformatics solutions to expand the understanding of the human genome in complex traits

Alla fine del seminario i docenti del DBB interessati incontreranno il dr Lescai nella saletta adiacente all’aula.

locandina

 

Ricordo del Prof. Galizzi – 3 dicembre 2018

Il 3 dicembre 2018, alle ore 11:15,  in Aula A. Falaschi (IGM-CNR) si terrà un ricordo del Prof. Alessandro Galizzi, docente di Genetica dei Microrganismi presso l’Università di Pavia per molti anni, da parte di alcuni suoi allievi (vedi locandina) che avendo svolto le loro prime ricerche come studenti e/o dottorandi sotto la guida del Prof. Galizzi hanno poi messo a frutto la loro formazione di genetisti dei microorganismi in ambiti professionali molto diversi, non solo accademici e di ricerca, ma anche manageriali, finanziari ed industriali
Il ricordo del prof. Galizzi sarà seguito nel pomeriggio da due seminari: Prof. Daniela Barillà (ore 14:00) e Prof. Carlo Rivolta (ore 15:00).

Andrea Pagano vince il Premio “Cesare Angelini” Giovani

Andrea Pagano, ora Borsista di Ricerca nell’ambito del progetto WAKE-APT finanziato da CARIPLO e Dottorando IUSS in attesa di discutere la sua Tesi ha ricevuto mercoledi 21 novembre il Premio Cesare Angelini Giovani per la sua attività di ricerca nell’ambito dei meccanismi molecolari che determinano la qualità del seme svolta presso il Laboratorio di Biotecnologie Vegetali del DBB
il premio è stato conferito dal Lions Club Pavia “Le Torri” ieri pomeriggio presso il Collegio Cairoli (locandina evento)


  

LO STUDIO DEI MUSCHI E DEI LORO GENI COME STRATEGIA PER AUMENTARE LA PRODUTTIVITÀ DELLE PIANTE COLTIVATE

Consentire alle piante di crescere anche in condizioni di ombra, per aumentare la produttività e fare fronte alla crescente richiesta di cibo che l’aumento demografico mondiale inevitabilmente porterà.

Questo l’obiettivo dello studio pubblicato su Nature Plants, finanziato dalla Commissione europea all’interno del progetto S2B (Solar to Biomass) e condotto dal Dipartimento di Biologia e Biotecnologie di Pavia e dal Dipartimento di Biotecnologie di Verona in collaborazione con la Palacký University di Olomouc (Repubblica Ceca), la University of Groningen, (Paesi Bassi) e la University of Turku (Finlandia).

Nature Plants 

UNIPV-NEWS 

Sfilata a sostegno del progetto “Quello che i semi non dicono”

Domenica 28 ottobre 2018, alle ore 17.00, presso l’Aula di Disegno dell’Università di Pavia (Piazza Leonardo da Vinci), si terrà una sfilata a sostegno del progetto “Quello che i semi non dicono”, finanziabile anche tramite la piattaforma di crowdfunding d’Ateneo Universitiamo.

Delizioso vernissage in Ateneo in compagnia di capi unici e profumi che hanno qualcosa da raccontare…

Programma:

h 17.00 – Conferenza con la Capo Progetto Prof.ssa Alma Balestrazzi
h 17.15 – Presentazione Profumi Antiqua di Enzo Galardi by Profumi D’arte – Pavia di Chiara Giordano e Sfilata di abiti di sartoria di Mon Petit Monde
h 18 – Cocktail a cura di Il Caffè All’Università

Ingresso a fronte di una donazione liberale di 5 euro.

Locandina

Segui la pagina Facebook del progetto:
https://www.facebook.com/quello.che.i.semi.non.dicono/

Cena con delitto

Giovedì 18 ottobre 2018, alle ore 20.00, la compagnia teatrale Spettacolarium presenterà, presso la storica Aula di Disegno dell’Università di Pavia (Piazza Leonardo da Vinci), la cena con delitto “Una notte al castello del Conte Vlad”.

L’intero ricavato sarà devoluto al progetto “DNA: UN AFFARE CHE SCOTTA” di cui è responsabile la prof.ssa Ornella Pastoris e che è finanziabile anche tramite la piattaforma di crowdfunding d’Ateneo Universitiamo.

per saperne di più

Corso di recupero di Matematica per studenti di Biotecnologie

AVVISO PER GLI STUDENTI IMMATRICOLATI AL 1° ANNO DI SCIENZE BIOTECNOLOGICHE

Gli studenti che non hanno superato o sostenuto la prova di verifica delle conoscenze (TOLC) sono tenuti a seguire una apposita sessione di attività didattiche integrative per colmare le carenze formative evidenziate dalla prova di valutazione.

Il tutorato “di recupero” (ripasso di argomenti di base di Matematica) si terrà nelle seguenti date:

3 OTTOBRE E 10 OTTOBRE DALLE 15.00 ALLE 17.00 IN AULA A 4 – POLO DIDATTICO INGEGNERIA

SU BASE FACOLTATIVA, LE ATTIVITA’ DI RECUPERO POSSONO ESSERE SEGUITE ANCHE DAGLI STUDENTI CHE HANNO SUPERATO LA PROVA DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE

 

La Notte Europea dei Ricercatori 2018

Fervono i preparativi! Si avvicina, infatti, l’ultimo venerdì di settembre e i ricercatori di tutta Europa si stanno preparando a festeggiare la loro Notte. Anche Pavia partecipa con una settimana, dal 23 al 29 settembre 2018, ricca di iniziative!

Promossa per la prima volta nel 2005 dalla Commissione Europea, la “notte bianca” della ricerca che pone al centro i suoi protagonisti è diventata ormai un appuntamento atteso dal pubblico, e rappresenta un’importante occasione di incontro, conoscenza e scambio tra ricercatori e cittadini appassionati o semplicemente curiosi.

SHARPER è il nome di uno dei 9 progetti italiani sostenuti dalla Commissione Europea per la realizzazione della Notte Europea dei Ricercatori nel 2018 e nel 2019.

SHARPER significa SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience e ha l’obiettivo di coinvolgere tutti i cittadini nella scoperta del mestiere di ricercatore e del ruolo che i ricercatori svolgono nel costruire il futuro della società attraverso l’indagine del mondo basata sui fatti, le osservazioni e l’abilità nell’adattarsi e interpretare contesti sociali e culturali sempre più complessi e in continua evoluzione.

SHARPER si svolgerà il 28 settembre 2018 nelle città di Ancona, Cagliari, Caserta, Catania, L’Aquila, Macerata, Napoli, Nuoro, Palermo, Pavia, Perugia, Trieste per raccontare la passione, le scoperte e le sfide dei ricercatori di tutta Europa attraverso mostre, spettacoli, concerti, giochi, conferenze e centinaia di altre iniziative rivolte al grande pubblico.

In ognuna delle città una fitta rete di partner dà vita a un programma di decine di attività realizzate nei luoghi che accolgono solitamente eventi culturali, nelle strade e nelle piazze oltre che nei laboratori dove i ricercatori lavorano quotidianamente.

Nella città di Pavia SHARPER è guidato da INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e coinvolge Comune di Pavia, Università degli studi di Pavia, Fondazione CNAO, Istituto di Genetica Molecolare – CNR, Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia, ADARA-Astrobrallo e Camera di Commercio.

Il 28 settembre 2018 Pavia ospiterà laboratori, spettacoli, talk e attività pensate e realizzate dai ricercatori dei numerosi partner del progetto.

Scopri gli eventi e prenotati ai laboratori e alle visite ai centri di ricerca che partecipano alla Notte dei Ricercatori http://www2.pv.infn.it/divulgazione/notte_ricercatori.html

Scarica la brochure Brochure con il programma della settimana a Pavia e visita il sito http://www.sharper-night.it/sharper-pavia/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/nottefisicapv

Al programma degli eventi si aggiunge anche l’iniziativa “RisVolta Lab&Music” promossa da Universitiamo by UniPV.