Archivi categoria: News

Seminario BiovelocITA, accelerating Italian Biotech

Nell’ambito di PTS TECHNOLOGY TRANSFER CONFERENCE SERIES
venerdì 13 ottobre 2017 alle ore 14:30 presso il Parco Tecnico Scientifico di Pavia – Aula A di Ex Entomologia – Via Taramelli, 24
il PTS ospiterà
Marco Sardina e Cristina Pelizon di BiovelocITA
(www.biovelocita.com)
per il seminario:
BiovelocITA, accelerating Italian Biotech

Il seminario è aperto a tutti coloro che hanno idee innovative e sono
interessati al settore biotech.

locandina

 

Seminario Prof. Sankar Mitra

Giovedì 5 Ottobre alle ore 11.30 presso l’Aula Falaschi dell’IGM
Sankar Mitra
Professor & Full Member , Radiation Oncology , Houston Methodist Research Institute, TX
terrà il seminario dal titolo
Endogenous Genome Damage in Chromatin and Cell Phase specific Regulation of Its Repair

Seminario Dr Terrazzino

Venerdì 29 Settembre 2017 il Dott. Salvatore Terrazzino del Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale terrà un seminario dal titolo
Pharmacogenetics as a Step Towards Personalized
Medicine: Opportunities and Challenge

ore 10.30 – Aula Jucci – Botta 2

locandina

Scienziati in prova – European Biotech Week 2017

Il Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “Spallanzani” dell’ Università di Pavia
vi invita a trasformarvi per due ore in
Scienziati in prova
Attività pratiche sulle ricerche nel campo delle biotecnologie e riflessioni sul loro impatto nella società e nella vita quotidiana.

Venerdì 29 settembre a Pavia, presso i Laboratori Didattici di Biologia Sperimentale
via Ferrata 9 (Nave)
Orario: 10-12; 14-16; 16-18

Locandina

Prove orali per il concorso a RTD A junior

Il giorno giovedì 28 settembre, alle ore 14:00, si svolgeranno in aula D al 6 piano del Golgi Spallanzani le prove orali dei candidati:
Dr. Emiliano MANCINI
Dr.ssa Francesca SCOLARI
per il concorso a RTD A junior per il Settore concorsuale 05/B1 – Zoologia e Antropologia Profilo SSD BIO/05 – Zoologia

AVVISO PER GLI STUDENTI IMMATRICOLATI AL 1° ANNO DI BIOTECNOLOGIE

Gli studenti che non hanno superato o sostenuto la prova di verifica delle conoscenze sono tenuti a seguire una apposita sessione di attività didattiche integrative di Matematica per colmare le carenze formative evidenziate dalla prova di valutazione.

Gli studenti interessati sono convocati

Mercoledi 4 Ottobre in aula A4 dalle 14:00 alle 16:00

 

LE ATTIVITA’ DI RECUPERO POSSONO ESSERE SEGUITE ANCHE DAGLI STUDENTI CHE HANNO SUPERATO LA PROVA DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE

AVVISO PER GLI STUDENTI IMMATRICOLATI AL 1° ANNO DI SCIENZE BIOLOGICHE

Gli studenti che non hanno superato o sostenuto la prova di verifica delle conoscenze sono tenuti a seguire una apposita sessione di attività didattiche integrative di Matematica per colmare le carenze formative evidenziate dalla prova di valutazione.

Questo “precorso” di recupero si svolgerà nella prima settimana di lezione secondo il seguente calendario:

Corso A (Studenti con cognome da A a K)

AULA 1 – Nuovo Polo Didattico, via Ferrata 1

martedì 3 ottobre ore 14-17

mercoledì 4 ottobre ore 11-13

giovedì 5 ottobre ore 9-11 e ore 14-17

 

Corso B (Studenti con cognome da L a Z)

AULA 2 – Nuovo Polo Didattico, via Ferrata 1

martedì 3 ottobre ore 14-17

mercoledì 4 ottobre ore 9-11

giovedì 5 ottobre ore 9-11 e ore 14-17

 

SU BASE FACOLTATIVA, LE ATTIVITA’ DI RECUPERO POSSONO ESSERE SEGUITE ANCHE DAGLI STUDENTI CHE HANNO SUPERATO LA PROVA DI VERIFICA DELLE CONOSCENZE

Biofarmaci: certezze e sfide per la medicina del futuro

WORKSHOP

Dal farmaco tradizionale ai biofarmaci: certezze e sfide per la medicina del futuro

Evento organizzato da Associazione Farmaceutici Industria con la collaborazione del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie e del Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università di Pavia nel contesto della European Biotech Week
Lunedì, 25 settembre 2017
Collegio Nuovo – Fondazione Sandra e Enea Mattei
Via Abbiategrasso, 404 – 27100 Pavia

Locandina

Seminari Dr Kienlen-Campard e Dr Serena Stanga

Venerdì 14 settembre presso l’aula Buzzati-Traverso – 1° piano edificio Genetica e Microbiologia (Via Ferrata) si terranno i seguenti seminari

ore 14.30
Pascal Kienlen-Campard (Université Catholique de Louvain): Folding APP Membrane Regions: The shape of Alzheimer’s disease to come
locandina

ore 15.00
Serena Stanga (Université Catholique de Louvain):
APP and Presenilins: function and role in neurodegenerative and neuromuscular diseases
locandina

Colloqui Progetto “Laurea Magistrale Plus” Biotecnologie Avanzate

Colloquio per le Candidature progetto “LAUREA MAGISTRALE PLUS” corso di laurea Biotecnologie Avanzate

Si comunica che i colloqui per le candidature al progetto LM Biotecnologie Avanzate Plus si svolgeranno in data 18 settembre 2017 alle ore 9 in Aula Jucci Edificio Botta 2 via Ferrata 9.

Elenco candidati ammessi al colloquio:

Paolo Alagna
Sara Altobelli
Fulvio D’Abrusco
Lorenzo De Mei
Azriel Delle Fave
Fabiana Gatto
Edoardo Henzen
Antonio Marra
Veronica Picchi
Giulia Beatrice Rossi
Serena Stancampiano
Matteo Turchetti

Pavia, 4 settembre 2017

Scoperta una nuova funzione della proteina precursore di amiloide

Nuove implicazioni per la trombosi venosa profonda

Grandi quantità di peptidi beta-amiloide si accumulano nel cervello di pazienti affetti dalla malattia di Alzheimer, e precipitando in forme insolubili causano danno e morte neuronale considerati una delle possibili cause della demenza senile.

I peptidi beta-amiloide sono generati dalla proteolisi di una grande proteina di membrana, la proteina precursore di amiloide, APP, che è stata abbondantemente studiata nel cervello. Tuttavia APP è normalmente espressa anche sulla membrana delle piastrine circolanti, dove svolge un ruolo ancora sconosciuto. Il lavoro (http://www.bloodjournal.org/content/early/2017/06/12/blood-2017-01-764910) recentemente pubblicato sulla prestigiosa rivista Blood dalla dottoressa Ilaria Canobbio dell’unità di Biochimica delle Piastrine del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie documenta un nuovo, importante ruolo di APP espressa sulle piastrine nella regolazione della trombosi venosa profonda

Le piastrine controllano l’emostasi e la rigenerazione tissutale in seguito a un danno, ma sono anche responsabili di fenomeni trombotici, tra cui infarto del miocardio, ictus cerebrale e tromboembolismo polmonare, eventi mortali o altamente invalidanti che colpiscono una percentuale sempre più alta della popolazione adulta. Per tale ragione il controllo della funzione piastrinica è un evento estremamente critico frutto di un delicato equilibrio tra meccanismi di attivazione e strategie di inibizione.  Utilizzando un modello murino transgenico, lo studio di Canobbio e colleghi, condotto in collaborazione con il Dipartimento di Medicina Interna e Cardiovascolare dell’Università di Perugia, ha dimostrato che la presenza di APP sulle piastrine limita la formazione di trombi venosi negli arti inferiori e di emboli polmonari attraverso un’azione inibitoria su specifici fattori della coagulazione e sull’azione ausiliaria dei neutrofili. Questi risultati chiariscono un nuovo ruolo fisiologico di una proteina finora considerata quasi esclusivamente nell’ambito della malattia di Alzheimer.  La trombosi venosa profonda è una patologia causata da un rallentamento del flusso sanguigno nelle vene degli arti inferiori con conseguente formazione di trombi nelle gambe soggetti a fenomeni di embolizzazione, con esito altamente invalidante e spesso mortale. I risultati pubblicati in questo lavoro contribuiscono a definire i meccanismi molecolari della trombosi venosa profonda e aprono nuove prospettive diagnostiche.

Canobbio I, Visconte C, Momi S, Guidetti GF, Zarà M, Canino J, Falcinelli E, Gresele P, Torti M. Platelet amyloid precursor protein is a modulator of venous thromboembolism in mice. Blood. 2017 Jun 13. pii: blood-2017-01-764910. doi: 10.1182/blood-2017-01-764910.

Porte Aperte all’Università di Pavia – 14 Luglio 2017

L’EVENTO…
Porte Aperte può essere considerata il punto d’arrivo di un programma diversificato di orientamento alla scelta, che ha lo scopo di raggiungere tutti i soggetti coinvolti nel processo decisionale: studenti neo-maturi, genitori, docenti delle scuole superiori.

Alle ore 9.30 il saluto delle Autorità Accademiche e cittadine, cui seguirà l’apertura dell’area espositiva allestita sotto i portici dell’Ateneo dove docenti, giovani ricercatori e studenti tutor dialogheranno con le future matricole sulle specificità dei Corsi di studio attivi all’Università di Pavia.

Vedi il sito del COR per ulteriori dettagli [fac_icon icon=”external-link” color=”#1e73be”]

Convegno Internazionale sui tumori del gastroenterico 5-8 luglio 2017

Il 7° Convegno Internazionale sui tumori ereditari del gastroenterico (InSIGHT) si terrà quest’anno in Italia, a Firenze, dal 5 all’8 Luglio.
Segue un messaggio della nostra collega Prof.ssa Nadia Ranzani in qualità di Presidente dell’Associazione Italiana per lo Studio della Familiarità ed Ereditarietà dei Tumori Gastrointestinali (A.I.F.E.G.)
… I tumori ereditari sono molto più comuni di quanto si possa pensare e, da un punto di vista strettamente scientifico, rappresentano un modello di studio di grande interesse. Inoltre, fra le patologie ereditarie umane, sono uno dei migliori esempi di come le conoscenze molecolari possano avere un diretto impatto sulla pratica clinica e sulla vita delle persone.  Predisposizione genetica e basi molecolari delle malattie, prevenzione, gestione delle famiglie a rischio, terapie mirate, sono solo alcuni degli aspetti importanti e di interesse …