Archivi categoria: News

Su “Scientific Reports” nuovo importante studio UNIPV e Istituto Pasteur su zanzara tigre e trasmissione virale

Su Scientific Reports (Nature Publ.) è stata pubblicata una ricerca sulla competenza vettoriale della zanzara tigre (Aedes albopictus) per il virus Chikungunya (CHIKV). Tale ricerca ha dimostrato il ruolo cruciale che la natura genetica delle diverse popolazioni geografiche di zanzara svolge nel supportare la trasmissione virale.

La ricerca è stata condotta nell’ambito di un lavoro di collaborazione tra il Dipartimento di Virologia dell’Istituto Pasteur di Parigi e il Laboratorio di Genomica e Biotecnologie degli Insetti del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università di Pavia.

Per maggiori informazioni: sito UNIPV News

L’origine dei primi agricoltori al mondo: ricercatori UNIPV su Nature

La prima analisi di DNA su larga scala degli antichi resti umani dal Vicino Oriente ha rivelato le identità genetiche e le dinamiche delle popolazioni dei primi agricoltori di tutto il mondo. Lo studio, pubblicato sulla rivista Nature lo scorso 25 luglio, ha portato alla scoperta di tre popolazioni contadine geneticamente distinte che vivevano tra il Mediterraneo orientale e il Sudovest asiatico tra i 12mila e gli 8mila anni fa. I risultati, si legge nell’articolo, indicano «rivoluzionarie tecnologie agricole diffuse in tutta la regione».

Una ricerca innovativa che ha visto il contributo di Ornella Semino e di Antonio Torroni, docenti di genetica presso il Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università di Pavia: «Questo lavoro – hanno dichiarato – è una pietra miliare di grande importanza nel mettere insieme i pezzi del nostro passato, e siamo molto entusiasti di averne fatto parte.»

Per maggiori informazioni: sito UNIPV News

Concorso per un posto di Ricercatore a tempo determinato – Settore concorsuale 05/E1 – Profilo SSD BIO/10

Si ricorda che la discussione pubblica dei titoli e delle pubblicazioni e la prova orale per l’accertamento della conoscenza della lingua straniera da parte dei candidati per il

concorso per RTDb senior SSD BIO-10

si terranno il giorno 09/09/l2016 alle ore 13:30 presso al Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “L. Spallanzani” via Bassi 21, Aula E.

Tutti gli interessati sono invitati ad assistere.

Il Direttore

MALATTIE RARE, SVELATO IL MECCANISMO DELLA SINDROME ARC

Uno studio su Nature Communications coordinato dall’Università di Pavia e dall’University College London getta una nuova luce su una malattia rara ma letale, la sindrome ARC. La scoperta evidenzia il meccanismo cellulare alla base della patologia: una distribuzione anomala del collagene, una delle proteine più abbondanti del corpo umano, a causa del malfunzionamento di un enzima chiamato LH3, per la prima volta implicato in questa malattia.

PDF com stampa NatComm_Forneris_sindrome ARC

Forneris e la Fondazione Armenise Harvard 270716

Sicurezza e Salute nei Luoghi di Lavoro – Corsi online

Al fine di ottemperare ad un preciso obbligo di legge (art. 20, comma 2, lettera h del D.Lgs, 81/08) e come previsto dal piano Formativo 2016, l’Area Ambiente, Sicurezza e Laboratori ha ideato un Corso di Formazione GENERALE in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro rivolto a tutto iI personale universitario.
Circolare informativa di Ateneo del 25 maggio 2016

Il corso è obbligatorio e viene erogato in modalità e-learning sulla piattaforma di Ateneo Kiro:
Corso di Formazione GENERALE “Sicurezza e Salute nei Luoghi di Lavoro ai sensi del Dlgs. 81/08 (D.Lgs. 81/08 e s.m.i., Accordo Stato-Regioni 2077 )-Partecipazione OBBLIGATORIA

Anche per gli studenti iscritti a Biotecnologie e Scienze Biologiche inè prevista la fruizione di analogo corso offerto sulla piattaforma di e-learning di Ateneo, Kiro:
Chi ben comincia… – Sicurezza nei laboratori chimici e biologici

Per informazioni collegarsi ai link indicati oppure contattare il Tutore del Corso e Referente per la Formazione sulla Sicurezza e Salute nei Luoghi di Lavoro dell’Area Ambiente, Sicurezza e Laboratori:
Dott.ssa Manuela Garavani
Tel: 0382-984888; E-mail: manuela.garavani@unipv.it

Sito di Ateneo Sicurezza Salute Ambiente

Pubblicato il bando dei Career Development Award 2016 – Giovanni Armenise Foundation

The 2016 Career Development Award has been launched

The call for the 2016 Career Development Award of the Giovanni Armenise Harvard Foundation is online.

The program is designed to foster the development of outstanding, early-career scientists currently working abroad so that they may fulfill their potential and make significant contributions to their field of research in Italy. The Award provides $200,000 per year, for 3-5 years, to young scientists to establish their own lab at a host institute in which they can conduct independent research in the biological sciences. The funds cover the salaries of the awardee and of the other researchers in the lab, as well as the lab0’s technical equipment.

The deadline for the application is 22 July 2016

Sito della Giovanni Armenise Foundation

19/4/16 Approfondiamo le Biotecnologie – Incontro di formazione per insegnanti

Approfondiamo le Biotecnologie

Corso di aggiornamento/formazione per insegnanti di Scienze Naturali e Chimica di scuole secondarie di primo e secondo grado a cura di ANISN sezione di Pavia. Sesto incontro.

CRISPR-Cas: correggere i difetti genetici e manipolare i genomi diventa realtà?

Proff. Luca Ferretti e Edda De Rossi

Sesto incontro: 19 aprile 2016 alle ore 15:30 – 18:00

Aula Buzzati-Traverso
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE ¨LAZZARO SPALLANZANI”- Università di Pavia

ANISN-PLS-CrisprCas 190416

Postdoctoral position available at the Candiolo Cancer Institute-IRCCS (Torino, Italy)

The Candiolo Cancer Institute-IRCCS (Institute for Cancer Research and Treatment) is a private non-profit institute situated near Torino (http://www.ircc.it/irccit/?q=IRCC). The core of the Institute is at the interface between molecular biology and precision medicine. The new Jumping Genes Lab (http://www.ircc.it/irccit/?q=Jumping-Genes-Lab) is now recruiting an outstanding, creative Postdoctoral Fellow with expertise in CRISPR/Cas9 genetic engineering to cut out retrotransposon (jumping gene) insertions from human cell lines.

 

The laboratory investigates the impact of various retroelements on cancer, including LINE-1 retrotransposons (L1s). The Postdoctoral Fellow would perform various functional genetic assays on transposons. A major goal is to determine whether these elements can cause cancer and how frequently they are involved in tumorigenesis. To this end, the successful applicant will seamlessly remove and then re-insert putative cancer-driver L1 insertions from patient-derived cell lines and will monitor the phenotype of the cells. The fellow will also have the possibility to analyze somatic retrotransposon insertions in human tumors and plasma. To this end, prior work with human tissues can be an advantage. However, the only requirement is experience with CRISPR technology and cell culturing. Experience with genetic engineering methods other than CRISPR is also considered. Prior work with mobile elements is a plus, but not required. Excellent English communication skills are necessary. IRCCS provides cutting-edge equipment and core facilities. Applications including a European style CV and a summary of past accomplishments should be sent to szilvia.solyom@ircc.it.

 

Recent publications:
Ewing AD, Gacita A, Wood LD, Ma F, Xing D, Kim MS, Manda SS, Abril G, Pereira G, Makohon-Moore A, Looijenga LHJ, Gillis AJM, Hruban RH, Anders RA, Romans KE, Pandey A, Iacobuzio-Donahue CA, Vogelstein B, Kinzler KW, Kazazian HH Jr, Solyom S: Widespread somatic L1 retrotransposition occurs early during gastrointestinal cancer evolution. Genome Res. 2015 Aug, pii: gr.196238.115.

Solyom S*, Ewing AD*, Rahrmann EP, Doucet D, Nelson HH, Burns MB, Harris RS, Sigmon DF, Casella A, Erlanger B, Wheelan S, Upton KR, Shukla R, Faulkner GJ,  Largaespada DA, and Kazazian HH Jr: Extensive somatic L1 retrotransposition in colorectal tumors. Genome Res. 2012 Dec;22(12):2328-2338. *equal contribution

Solyom S and Kazazian HH Jr: Mobile elements in the human genome: implications for disease. Genome Medicine 2012 Feb;4(2):12.
Solyom S*, Ewing AD*, Hancks DC*, Takeshima Y, Awano H, Matsuo M, Kazazian HH Jr: Pathogenic orphan transduction created by a non-reference LINE-1 retrotransposon. Hum Mutat. 2012 Feb;33(2):369-371. *equal contribution

Test news 2015

Da martedì 4 a venerdì 7 ottobre 2016 al Collegio Ghislieri di Pavia si terrà la XIV edizione del corso Open Lab dal titolo “Uguaglianza-disuguaglianza. Equità=salute”, organizzato dal Laboratorio di Biologia dello Sviluppo dell’Università di Pavia, rivolto ai giornalisti scientifici e agli studenti universitari e aperto a tutti gli interessati.

Quest’anno Open lab si dedica ad una riflessione di estrema rilevanza per la coesione sociale: le disuguaglianze che si stanno consolidando e che sono declinate in modo drammatico quando si pensi alle modalità di accesso alle cure sanitarie” spiega Carlo Alberto Redi, direttore del Laboratorio di Biologia dello Sviluppo e coordinatore scientifico del corso.

locandina