Archivi categoria: News

20 borse di studio biennali da Éupolis Lombardia per laureati e dottori di ricerca

Éupolis Lombardia ha indetto un Bando per la selezione pubblica per l’assegnazione di n. 20 borse di studio di durata biennale, finalizzate allo svolgimento di attività di studio e ricerca da realizzare presso le strutture di Éupolis Lombardia.
Sono previste due tipologie di borse: una a favore di laureati, l’altra a favore di dottori di ricerca.

Le 17 borse di studio destinate a laureati sono relative ai seguenti temi:

L1 – Project management e programmazione strategica
L2 – Management pubblico
L3 – Finanza pubblica
L4 – Politiche sociosanitarie – formazione
L5 – Formazione per il sistema socio sanitario – cure primarie e medicina territoriale
L6 – Formazione per il sistema sociosanitario – certificazioni e accreditamenti
L7 – Formazione per il servizio socio sanitario – integrazione sociosanitaria
L8 – Politiche agricole e sviluppo sostenibile
L9 – Sviluppo economico
L10 – Sistemi informativi gestionali
L11 – Programmazione territoriale e qualità del paesaggio
L12 – Analisi, metodi e strumenti a supporto dell’attuazione di politiche ambientali
L13 – Formazione per la Polizia Locale
L14 – Formazione per il personale della Pubblica amministrazione – utilizzo degli strumenti informatici
L15 – Formazione per il personale di Regione Lombardia e degli enti locali
L16 – Ente regionale e comunicazione pubblica
L17 – Cluster di innovazione e sviluppo locale

Le 3 borse di studio destinate a dottori di ricerca sono relative ai seguenti temi:

R2 – Innovazione e competitività a livello europeo;
R3 – Programmazione della mobilità e dei trasporti.

Le informazioni di dettaglio sono disponibili sul sito www.eupolislombardia.it.

Corso Abilità Informatiche Scienze Biologiche 2016-2017

Acquisizione 3 CFU Abilità Informatiche per studenti di Scienze Biologiche

Corso ECDL 2016-2017

Per l’anno accademico 2016-2017 il Test Center ECDL di Ateneo organizza corsi per l’acquisizione dei 3 CFU relativi all’idoneità di Abilità Informatiche per il Corso di studio in Scienze Biologiche.

Durante il 1° semestre il corso è rivolto esclusivamente agli studenti fuori corso che non hanno ancora acquisito i 3 CFU relativi ad Abilità Informatiche; durante il 2° semestre il corso è rivolto agli studenti iscritti regolarmente al 3° anno di Scienze Biologiche e a tutti gli studenti fuori corso che non hanno ancora acquisito i crediti. Tutti gli studenti saranno iscritti automaticamente al corso per l’acquisizione dei crediti informatici, che potranno seguire sulla piattaforma ECDL online (http://ecdlonline.unipv.it/) dal proprio computer o tramite postazioni di lavoro collocate nelle aule informatiche del proprio Dipartimento o dell’Ateneo.

Per tutte le istruzioni scaricare la locandina informativa

Il DNA dei sardi moderni e antichi

Cover della rivista Molecular Biology and Evolution vol 34 may 2017. Decorative figurines representing Sardinian women in traditional dresses, whose history is being revealed by using mitogenomics. Both ceramic figurines and graphic work by Robert Carzedda

Uno studio guidato da ricercatori del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università di Pavia e dell’Istituto di Ricerca Genetica e Biomedica (IRGB) del CNR, appena pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Molecular Biology and Evolution (MBE), contribuisce a fornire importanti dettagli sull’origine genetica della popolazione sarda, ma anche sulle migrazioni preistoriche che hanno coinvolto l’intera Europa.

per saperne di più

Alla ricercatrice del DBB Antonella Chiapparino un finanziamento Skłodowska-Curie

Antonella Chiapparino, assegnista presso il Dipartimento di Biologia e Biotecnologie “Lazzaro Spallanzani” dell’Università di Pavia, si aggiudica uno dei prestigiosi finanziamenti destinati ai ricercatori post-doc dedicati alla scienziata Marie Skłodowska-Curie.
L’Individual fellowship finanzierà un progetto che si svolgerà presso l’Armenise-Harvard laboratory of Structural Biology sotto la supervisione del Dr. Forneris del DBB.

per saperne di più

 

Zanzara tigre: nuovo studio UNIPV sulla rivista “PLoS Neglected Tropical Diseases”

È stato recentemente pubblicato su “PLoS Neglected Tropical Diseases” uno studio che mette in relazione le modalità con cui la zanzara tigre (Aedes albopictus) si è stabilizzata a livello globale, determinando condizioni di rischio non prevedibili per l’insorgenza di epidemie causate da arbovirus, quali chikungunya (CHIKV), dengue (DENV) e Zika (ZIKV).

La ricerca è stata condotta nel Laboratorio di Genomica e Biotecnologie degli Insetti del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università di Pavia con la collaborazione del Dipartimento di Virologia dell’Istituto Pasteur di Parigi.

per saperne di più

DNA. Il grande libro della vita da Mendel alla genomica

DNA. Il grande libro della vita da Mendel alla genomica
Roma – Palazzo delle Esposizioni
  10 febbraio – 18 giugno 2017

a cura di Bernardino Fantini, Telmo Pievani, Sergio Pimpinelli, Fabrizio Rufo

Comitato scientifico: Garland Allen, Werner Arber, Guido Barbujani, Sydney Brenner, Rodolfo Costa, Ernesto Di Mauro, Denis Duboule, Kent Golic, Thimothy Hunt, Thomas C. Kaufman, Giorgio Manzi, Helga Nowotny,  Carlo Alberto Redi, Stefano Rodotà, Michele Stanca, Mariachiara Tallacchini, Giuseppe Testa, Eric F. Wieschaus, Ada E. Yonath

per saperne di più

Seminario dr Gaviraghi – Quando una zanzara si ammala -7 febbraio 2017

Martedì 7 febbraio il Dr Alessando Gaviraghi del
Laboratorio di Biochimica di Risposta allo Stress dell’Istituto di Biochimica Medica dell’Università Federale di Rio de Janeiro
terrà un seminario dal titolo
Quando una zanzara si ammala o invecchia: come l’attivazione del sistema immunitario e l’invecchiamento alterano le funzioni mitocondriali in Aedes aegypti

Aula Iucci- Botta 2 ore 10.30

Life Science 2017, 1st Joint Annual Symposium

Il “Life Science 2017, 1st Joint Annual Symposium of the Departments of Biology and Biotechnology, Molecular Medicine and CNR-Institute of Molecular Genetics” è il primo di una serie di convegni con scadenza annuale che vedranno congiuntamente impegnati i Dipartimenti di Biologia e Biotecnologie (DBB) e Medicina Molecolare (DMM) dell’Università di Pavia e l’Istituto di Genetica Molecolare del CNR (IGM-CNR) di Pavia.
Lo scopo di questo evento, che si svolgerà il 14 e 15 Febbraio nell’Aula F del Campus Aquae, è di favorire la conoscenza delle linee di ricerca, delle tecnologie e della strumentazione disponibile nelle tre diverse strutture e soprattutto di stimolare una fruttuosa collaborazione fra i gruppi di ricerca.

Nell’ambito dell’evento, il giorno 15 alle 9:00, è previsto un seminario del Prof. Björn Högberg, invited speaker del Karolinska Institute di Stoccolma (Svezia) dal titolo “Building molecular tools out of DNA”.

programma

abstracts

Seminario Prof. Pavan – Bioacustica e ecoacustica per lo studio e la protezione dell’ambiente – 25 gennaio 2017

Invito all’evento  “Bioacustica e ecoacustica per lo studio e la protezione dell’ambiente”

Mercoledì  25 gennaio alle ore 14.00 presso il Parco Tecnico Scientifico di Pavia avrà luogo un seminario a cura del Prof. Gianni Pavan,  Direttore del Centro Interdisciplinare di Bioacustica e Ricerche Ambientali (http://www.unipv.it/cibra) dell’Università degli Studi di Pavia.

L’incontro verterà  sui sistemi di monitoraggio acustico ambientale utilizzabili sia a fini di ricerca che di controllo e tutela dell’ambiente.

Si esamineranno inoltre gli aspetti dell’ecologia acustica che studia le relazioni fra esseri viventi e il loro ambiente dal punto di vista acustico introducendo concetti quali la biodiversità acustica e il paesaggio sonoro (ricezione, registrazione e analisi dei suoni, dagli infrasuoni agli ultrasuoni, con particolare attenzione ai sistemi digitali più moderni).

L’evento è a titolo gratuito, ma è necessario iscriversi al seguente link http://biblioteche.unipv. it/home/servizi/corsi-e-incont ri

Il ritrovo è previsto alle ore 13.45 in Via Taramelli, 24

Seminario del Prof. Carlo Alberto Redi – Storia di una cellula fantastica

Giovedì 19 gennaio 2017, alle ore 17.45, presso il Teatro Colosseo (Via Madama Cristina, 71 – Torino), Carlo Alberto Redi, professore del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università di Pavia, terrà la conferenza “Storia di una cellula fantastica”.

Per maggiori informazioni http://www.gravita-zero.org/2017/01/storia-di-una-cellula-fantastica.html

Agrobacterium tumefaciens, da “ingegnere genetico naturale” a strumento per la produzione di OGM

Agrobacterium tumefaciens, da “ingegnere genetico naturale” a strumento per la produzione di OGM. Prova sperimentale di trasformazione digenetica di foglie di spinacio.

14 dicembre 2016 presso l’LBS

Si tratta del quarto incontro del 14 dicembre 2016 del ciclo Approfondiamo le Biotecnologie, corso di formazione per insegnanti di Scienze e Chimica di scuole secondarie di primo e secondo grado organizzato dalla Associazione Nazionale Insegnanti Scienze Naturali – Sezione di Pavia (ANISN) con la partecipazione del DBB nel contesto del Piano Nazionale Lauree Scientifiche.

Durante la giornata vengono illustrate tecniche di DNA ricombinante applicate ai vegetali, in particolare come un batterio – Agrobacterium tumefaciens – è in grado di trasformare geneticamente le piante in condizioni naturali e come, da tale sistema sono stati ricavate tecnologie del DNA ricombinante che hanno fatto di questo sistema naturale uno strumento di laboratorio per generare OGM. Sono previste attività pratiche, in particolare la trasformazione genetica e la coltivazione di espianti di cellule di mesofillo fogliare di spinacio

Descrizione dell’attività  

 

 

Seminari di Neurobiologia – 15 dicembre 2016

Il giorno 15 dicembre 2016 presso l’Aula  Didattica Grande in Via Taramelli 24 si terranno i seguenti seminari:

ore 11
Sara Pessina dell’ Istituto Neurologico Carlo Besta Milano
Immune monitoring of dendritic cell immunotherapy in glioblastoma patients
locandina

ore 12
Serena Pellegatta dell’ Istituto Neurologico Carlo Besta Milano
Chimeric antigen receptor (CAR) T cell-based therapy for glioblastoma: opportunities and challenges (Fondo di Gio)
locandina