DNA: un affare che scotta

Giovedì 9 novembre 2017, alle ore 17.00, presso il Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria di Pavia (Corso Strada Nuova, 65), si terrà l’incontro “DNA: un affare che scotta”. Rischi da uso di farmaci e droghe.

Si può morire di farmaci? O per un’unica pasticca di ecstasy presa per la prima volta durante una serata in discoteca? Perché un farmaco fa bene a una persona e a un’altra fa male?
Perché non siamo tutti uguali. Sono i geni che ci distinguono gli uni dagli altri e ci rendono differenti non solo nell’aspetto.

Ne parleranno giovedì Ornella Pastoris, Docente di Farmacologia del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università di Pavia e Valeria Petrolini del Centro Antiveleni degli ICS Maugeri, coordinatrici di un gruppo di ricerca che studia i polimorfismi, piccoli errori di battitura nel DNA, che a volte stravolgono il prodotto di un gene e fanno sì che un farmaco agisca poco oppure che provochi effetti secondari indesiderati.

unipv news