Ricerca DBB finanziata da AIRC: Da antibiotici ad armi contro il cancro

Il gruppo di Biologia Strutturale del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università di Pavia, guidato dal Prof. Andrea Mattevi, in collaborazione con il gruppo del Prof. Antonello Mai dell’Università la Sapienza di Roma, ha recentemente scoperto che gli antibiotici polimixina B e polimixina E sono in grado di inibire l’enzima istone demetilasi LSD1, la cui deregolazione è correlata all’insorgenza del cancro.
I dati della ricerca dell’Università di Pavia promossa da Airc sono pubblicati sull’autorevole rivista internazionale Science Advances nell’articolo “Polymyxins and quinazolines are LSD1/KDM1A inhibitors with unusual structural features”.

Per maggiori informazioni: sito UNIPV News