Svelate le funzioni di un enzima importante per la detossificazione epatica

Il gruppo di Biologia Strutturale del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie (Dott. Filippo Fiorentini, Prof.ssa Claudia Binda, Prof. Andrea Mattevi), in collaborazione con il Centro Austriaco di Biotecnologie Industriali (ACIB), ha identificato la funzione di FMO5, un enzima che si è rivelato capace di giocare un ruolo preponderante nei processi metabolici di detossificazione epatici attraverso reazioni ossidative precedentemente sconosciute nell’uomo. Tra i vari composti metabolizzati da FMO5, sono state individuate numerose sostanze aromatizzanti presenti negli alimenti e alcuni farmaci di uso comune nelle terapie anti-infiammatorie, anti-tumorali e anti-batteriche.

http://pubs.acs.org/doi/abs/10.1021/acschembio.5b01016

https://www.acib.at/enzymes-detoxification-matter-life-death/

UNIPV, insieme al Consorzio Austriaco di Biotecnologie, svela le funzioni di un enzima importante per i processi di detossicazione epatica