Archivi tag: PLS

Piano Nazionale Lauree Scientifiche

20 maggio 2016 – “Una settimana da ricercatore” Concorso per studenti di scuole medie superiori 12a edizione

Logo_PLS_scritte_nere

Dal 2016, nel contesto del Piano lauree Scientifiche nazionale per Scienze Biologiche e Biotecnologie, il Dipartimento di Biologia e Biotecnologie ha dato la propria disponibilità a far partecipare gli studenti interessati al Concorso “Una settimana da Ricercatore – 12a edizione” organizzato dal CusMiBio.

Il test si è svolto il 20 maggio e ha coinvolto a livello nazionale 816 studenti (11 in Ateneo presso AULA L3 Palazzo San Tommaso – Piazza del Lino 2).

Il Dipartimento di Biologia e Biotecnologie ha dato anche la disponibiltà ad ospitare studenti vincitori del concorso qualora volessero realizzare lo stage-premio presso uno dei nostri laboratori.

Per maggiori informazioni sul concorso si veda la pagina del CusMiBio

 

13 maggio 2016 – Le nuove frontiere delle biotecnologie

“Metti una sera al Maserati” – Rassegna di incontri per studenti e genitori

La rassegna è stata organizzata dall’Istituto Maserati di Voghera su temi di attualità ed è stata inaugurata da una lezione del Prof. Luca Ferretti dal titolo “Le nuove frontiere delle biotecnologie”, dedicata ai nuovi strumenti di manipolazione dei genomi, dalla correzione di difetti genetici nell’uomo al miglioramento di caratteristiche produttive in specie animali e vegetali

Link all’evento sulla Provincia Pavese

 

Progetto DNA Chiavi in Mano: Liceo Linguistico Shakespeare di Crema

Classe ospitata: 5 – 16 studenti accompagnati dagli insegnanti Prof.ssa Elena Orsini e Prof.ssa Paola Cazzani

Data: 21 aprile 2016 presso i laboratori dell’LBS

Gli studenti hanno preparato una reazione di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA ribosomale di lievito (Saccaromyces cerevisiae) amplificato mediante PCR. Il clonaggio molecolare realizzato nel corso dell’attività è stata l’occasione per spiegare il meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coli DH5alfa.

Nel pomeriggio gli studenti hanno trasformato la miscela della reazione di ligasi in cellule competenti del ceppodi E. coli DH5alfa preparando autonomamente le piastre di terreno selettivo. L’attività è stata completata da una lezione sul meccanismo della trasformazione e della competenza.

I risultati dell’esperimento sono stati commentati il giorno successivo con gli insegnanti che hanno poi portato nei propri istituti le piastre  con le trasformazioni per discutere i risultati anche con gli studenti.

19/4/16 Approfondiamo le Biotecnologie – Incontro di formazione per insegnanti

Approfondiamo le Biotecnologie

Corso di aggiornamento/formazione per insegnanti di Scienze Naturali e Chimica di scuole secondarie di primo e secondo grado a cura di ANISN sezione di Pavia. Sesto incontro.

CRISPR-Cas: correggere i difetti genetici e manipolare i genomi diventa realtà?

Proff. Luca Ferretti e Edda De Rossi

Sesto incontro: 19 aprile 2016 alle ore 15:30 – 18:00

Aula Buzzati-Traverso
DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIE ¨LAZZARO SPALLANZANI”- Università di Pavia

ANISN-PLS-CrisprCas 190416

29/2/16 – ITAS Gallini Voghera

Classe ospitata: 4A (BA) 25 studenti accompagnati dagli insegnanti Prof.ssa Galbusieri e Prof. Rizzi

Durante la giornata gli studenti hanno imparato a preparare una miscela di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA amplificato mediante PCR. L’attività ha previsto una lezione sul meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coli DH5alfa. Gli studenti hanno poi trasformato la miscela di ligasi in cellule competenti del ceppo DH5alfa preparando autonomamente le piastre di terreno selettivo. L’attività è stata completata da una lezione sul meccanismo della trasformazione e della competenza.

Arrow
Arrow
Slider

25/2/16 – Progetto DNA chiavi in mano – Liceo Classico Verri di Lodi

Classi ospitate: 4A e 4B 16 studenti accompagnati dagli insegnanti Prof.ssa Cazzani e  Prof.ssa Comisi

Questa attività è parte di un progetto, chiamato “DNA chiavi in mano” che la Prof.ssa Cazzani organizza presso la propria scuola (ITE Bassi di Lodi) offrendo attività di laboratorio pratiche sia agli studenti del Bassi che a scuole che aderiscono al progetto. L’LBS entra nel progetto “DNA chiavi in mano” per la fase finale che prevede un’attività pratica di clonaggio molecolare svolta presso l’LBS sia dagli studenti del Bassi sia dagli studenti delle scuole aggregate al progetto “DNA chiavi in mano”.

Durante la giornata gli studenti hanno imparato a preparare una miscela di ligasi utilizzando un vettore plasmidico  e un inserto rappresentato da un DNA amplificato mediante PCR. L’attività ha previsto una lezione sul meccanismo dell’alfa-complementazione della beta-Galattosidasi nel ceppo di E. coli DH5alfa. Gli studenti hanno poi trasformato la miscela di ligasi in cellule competenti del ceppo DH5alfa preparando autonomamente le piastre di terreno selettivo. L’attività è stata completata da una lezione sul meccanismo della trasformazione e della competenza.

17/2/16 – Istituto ITIS Caramuel di Vigevano

Classi ospitate: 5E Ist. tecnico – Chimica e Biotecnologie; 5A e 5B Lic Scientifico.
Docenti accompagnatori: Proff. Arpa Mara, Gandolfo Rosa Marina; Gobbi Mariagrazia; Mandrino Annamaria.

Attività svolta
Durante la giornata gli studenti sono stati suddivisi nei laboratori didattici D1 e D2 e hanno eseguito individualmente

  • l’amplificazione mediante PCR di una porzione di un gene ribosomale di Saccarmyces cerevisiae partendo da una singola colonia;
  • la digestione del prodotto amplificato con l’enzima di restrizione EcoRI;
  • la separazione su gel di agarosio del prodotto amplificato prima e dopo il taglio con l’enzima EcoRI

Durante le pause dell’attività pratica gli studenti hanno seguito lezioni teoriche sui principi dell’amplificazione di DNA, sulla elettroforesi e sugli enzimi di restrizione.

16-17/12/15 – Formazione docenti: PCR, enzimi di restrizione, elettroforesi

L’attività è stata svolta in collaborazione con ANISN, sezione di Pavia,  nel contesto del Piano Lauree Scientifiche come primo incontro di formazione docenti di scuole superiori su argomenti segnalati dai docenti stessi in quanto rilevanti per i programmi scolastici degli istituti superiori interessati.

Lo scopo delle due giornate di formazione è stato quello di aggiornare i docenti sull’argomento “PCR, enzimi di restrizione, elettroforesi” concordato precedentemente e farli partecipare ad attività di laboratorio che potessero poi essere trasferite nelle proprie scuole. Nel periodo successivo alle giornate di formazione è stat fornita assistenza e supporto per l’acquisto di materiali ai docenti intenzionati a ripetere le esperienze nei propri istituti.

Attività svolta
Nel corso delle due giornate i docenti hanno eseguito individualmente

  • l’amplificazione mediante PCR di una porzione di un gene ribosomale di Saccaromyces cerevisiae partendo da una singola colonia;
  • la digestione del prodotto amplificato con l’enzima di restrizione ApaI;
  • la separazione su gel di agarosio del prodotto amplificato prima e dopo il taglio con l’enzima ApaI

Durante le pause dell’attività pratica i docenti intervenuti hanno seguito lezioni teoriche sui principi dell’amplificazione di DNA, sulla elettroforesi e sugli enzimi di restrizione.

Scuola secondaria di primo grado Maddalena di Canossa

Visita di un gruppo di studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado Maddalena di Canossa, Pavia, accompagnati dalla docente Prof.ssa Giulia Garbin

Data: 19 novembre 2015 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale ore 14:00 – 17:00

Attività di laboratorio previste:

  • Estrazione di DNA da cellule batteriche (E. coli) con lisi blanda e visualizzazione del precipitato di acidi nucleici
  • Osservazione al microscopio di cellule di lievito (S. cerevisiae) e di alghe unicellulari (spp Spirulina)

Stage studenti di scuole superiori

Stage di studenti di alcune scuole superiori:

ITIS Caramuel di Vigevano

Data: dal 6 al 13 luglio 2015 presso il Laboratorio di Biologia Sperimentale

Lo stage ha impegnato gli studenti per tutta la giornata nell’arco della settimana in attività pratiche di biologia molecolare, microbiologia, biochimica e biologia della cellula vegetale

Attività di laboratorio previste:

  • Estrazione rapida di DNA da colonia
  • PCR
  • Digestione di DNA con enzimi di restrizione
  • elettroforesi di DNA in gel di agarosio
  • clonaggio molecolare di prodotti di PCR
  • Trasformazione di cellule competenti di E. coli con plasmidi e selezione di cellule contenenti plasmidi ricombinanti con la selezione “blu/bianco”